Cerca

Il prezzo da pagare

Imu, ecco quanto costa toglierla

Imu, ecco quanto costa toglierla

Sarà cancellata l'Imu ma aumenterà l'Irpef. Per abolire la rata sulla prima casa il governo farà salire quella sui redditi (leggi l'approfondimento). Secondo i calcoli di Repubblica sei milioni di italiani pagheranno 200 euro in più di Irpef nel 2013. E 201 euro sul 2014. Nonostante le rassicurazioni durante la conferenza stampa di presentazione del governo, l'abolizione della tassa sulla prima casa non sarà "indolore. Pagheremo da un'altra parte quello che non pagheremo per l'abitazione. 

A essere colpito  è soprattutto il ceto medio "visto che il 90% di quei sei milioni di contribuenti è sotto i 55mila euro lordi annui. E il 54% sotto i 26mila euro. Tra di loro ci sono 4 milioni di lavoratori dipendenti e un milione e 300mila pensionati". Tutto questo perché si è dimezzato per quest'anno il limite massimo "di fruizione" per detrarre dall'Irpef il 19 per cento dei premi di assicurazione sulla vita contro gli infortuni e la non autosufficienza. "Se fino a pochi mesi fa - scrive  Repubblica che ha quantificato il costo dell'abolizione dell'Imu- al rigo E12 del 730 si poteva detrarre dall'imposta sui redditi un massimo di 245 euro dal prossimo maggio quel rigo potrà contenere al massimo 120 euro. E dal 2015 solo 44. Sono oltre sei milioni di italiani quelli che usufruiscono di questo vantaggio fiscale che costa allo Stato 685 milioni di euro l'anno. Sei milioni di italiani che risentiranno dell'abolizione della tassa sulla casa. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • sotnaile38

    02 Settembre 2013 - 14:02

    Dopo 20 anni passati a mettere in guardia gli elettori dai politicanti di sinistra,Silvio avrebbe potuto far tutto tranne che esultare con toni da tifoso per la fantomatica abolizione dell'IMU. E' la natura dei PDioti quella di togliere da una parte e rimettere dall'altra(con gli interessi) senza nessun taglio. Silvio doveva aspettarselo tale atteggiamento, ora che arriverà il conto da pagare la gente si ricorderà della gioia di Silvio, mentre dal PD, baffino se la starà ridendo sotto i baffi

    Report

    Rispondi

  • boris49

    02 Settembre 2013 - 14:02

    Nel frattempo il mini-statista Brunettolo, che tutto il mondo dei balocchi ci invidia, con la villetta da 1300mq e 14 vani con piscina, accatastata A7 non pagherà. BANANAS forever!!!!

    Report

    Rispondi

  • ceruzzo

    02 Settembre 2013 - 13:01

    Un "bravo" a tutti quei cazzoni che hanno creduto il contario.

    Report

    Rispondi

  • Roberto51

    02 Settembre 2013 - 12:12

    Più volte ho previsto che l'abolizione dell'imu si sarebbe risolta, come avvenne per l'ici, in un aumento di tasse. La riduzione delle detrazioni è solo un assaggio, prevedo che l'abolizione dell'imu ci costerà almeno una triplicazione della tassa. L'importante è colpire chi, lavorando onestamente, ha un reddito decente e già paga le sue tasse, ovvero gli imprenditori veri e i loro dipendenti.

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog