Cerca

L'editoriale dello Spiegel

I tedeschi all'attacco del Cav
"Si candida per i suoi interessi"

Secondo il settimanale Berlusconi non vincerà le elezioni ma a lui basta una fetta del potere per i suoi affari

Una copertina dello Spiegel dedicata a Berlusconi

Una copertina dello Spiegel dedicata a Berlusconi

"L'uomo ha paura e i soldi" e "potrebbe provocare in Europa una nuova crisi". Il nuovo attacco a Silvio Berlusconi del settimanale tedesco "Spiegel" si intitola "il Masterplan per il potere" e descrive con termini sprezzanti la strategia del Cavaliere per vincere le elezioni e "assicurare i propri interessi". Secondo l'editoriale comparso nella versione online del giornale teutonico ossessionato da Berlusconi, l'è premier "è di nuovo in ottima forma" e "blandisce gli italiani, racconta favole politiche". Il rischio secondo i tedeschi e che questo "potrebbe portarlo al successo e provocare in Europa una nuova crisi". L'uomo ha "paura" e "soldi", scrive ancora il settimanale sul web, sostenendo che il leader del Pdl si trovi esattamente al punto in cui era nel 1994: "in gran pericolo". Quando entrò in politica, continua l'articolo, "il suo impero imprenditoriale rischiava la bancarotta e lui stesso era con un piede in carcere. Entro' in politica per salvarsi". Oggi le sue imprese sono in "declino" e la "minaccia della giustizia è acuta come mai prima", aggiunge l'editoriale citando il caso Ruby. "Non vincerà le elezioni - è la conclusione - ma a lui basta una fetta del potere". E' sufficiente poter "disturbare" in modo da "assicurare i propri interessi".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • RANMA

    23 Dicembre 2012 - 12:12

    Eh già!Perchè tutti gli altri politici lo fanno solo per carità cristiana.. Dovete sapere che tutti quei giornalisti "stranieri" che scrivono male di Berlusconi,altro non sono che italiani di sinistra,scrivono per i vari quotidiani tipo derspiegel,times etc.Non lo dico così per dire,è rigorosamente vero.

    Report

    Rispondi

  • ansimo

    20 Dicembre 2012 - 19:07

    non si direbbe, ma sono più intelligenti di quello che sembrano, le fregature le capiscono al volo. Tutto il contrario di noi che sembriamo intelligenti ma........

    Report

    Rispondi

  • delfino47

    20 Dicembre 2012 - 18:06

    Der Spiegel, giornale che porta spesso titoli anti Italia (vedi spaghetti e mafia). Forse alla Direzione si sono susseguiti persone le cui madri, mogli o sorelle hanno trascorso piacevoli vacanza in Italia.

    Report

    Rispondi

  • lobadini

    20 Dicembre 2012 - 18:06

    si ricordino questi nazi/komunisti della loro storia recente Il Nazismo e il comunismo(DDR) e stiano zitti per favore

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog