Cerca

Giudizi poco presidenziali

Trump: "Perché prenderci immigrati provenienti da paesi di merda"

4
Trump: "Perché prenderci immigrati provenienti da paesi di merda"

Donald Trump tuona ancora una volta contro gli immigranti. Stavolta, però, usando parole pesanti o, a dir poco, inusuali per un presidente. "Perché gli Stati Uniti devono avere tutta questa gente da queste merde di Paesi?", ha detto in un incontro nello Studio Ovale con alcuni membri del Congresso che gli suggerivano il ripristino di protezioni per le migliaia di immigrati da Haiti, El Salvador e da alcuni paesi africani, usando proprio la parole "shithole" ("posto di m...").. Secondo quanto riportato dal Washington Post, che cita due fonti anonime informate sull'incontro, il numero uno della Casa Bianca avrebbe anche suggerito che gli Stati Uniti dovrebbero attirare più immigrati da paesi come la Norvegia. Democratici e Repubblicani all'unisono hanno condannato le frasi "razziste e divisive" del Presidente a stelle e strisce.   

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • itas50

    12 Gennaio 2018 - 15:03

    ha semplicemente detto una cosa vera, pane al pane e vino al vino !!!! ....ma i democratici progressisti si infuriano !! , tanto poi la m.... la mangiano i soliti poveracci !!!

    Report

    Rispondi

  • giseppe

    12 Gennaio 2018 - 09:09

    È uno che dice la verità

    Report

    Rispondi

  • rossini1904

    12 Gennaio 2018 - 09:09

    Questo è il bello di Trump. Parla come pensa, senza ipocrisie e riserve mentali. L’esatto contrario dei nostri governanti di sinistra. Tutti noi pensiamo, con riferimento alla feccia che i Paesi dell’Africa e dell’Asia scaricano tutti i giorni sulle nostre coste, “perché dovremmo tenerceli”? Ci odiano, vengono a commettere reati di ogni tipo, divorano le nostre risorse. Perché dovremmo tenerceli?

    Report

    Rispondi

    • patriziabellini

      12 Gennaio 2018 - 22:10

      Ha perfettamente ragione, sia lei che Trump

      Report

      Rispondi

media