Cerca

Pubblica amministrazione

Ogni italiano spende 2.849 euro
per dipendenti pubblici

Relazione della Corte dei Conti: troppi permessi, la produttività è in calo

Ogni italiano spende 2849 euro per i dipendenti pubblica (una spesa superiore a quella dei tedeschi, dei greci e degli spagnoli). Ma il vero problema della Pubblica amministrazione, come scrive Sergio Rizzo sul Corriere della Sera non è tanto il livello della spesa europea, che è allineata a quella europea dell'11,1% del PIl, quanto la sua efficienza.Secondo i magistrati contabili, ed esempio, il cumulo di permesssi e distacchi sindacali nel 2010 equivale "all'assenza al servizio per un anno intero lavorativo di 4569 unità pari a un dipendente ogni 550". Insomma, la produttività cresciuta nel 2010 oltre il 2% è tornata l'anno scorso a zero ed è ricominciata a scendere nel 2012. Secondo la relazione, la colpa è dell'assenza di meritocrazia e l'azzeramento della riforma Brunetta. La relazione spiega che il blocco della contrattazione deciso nel 2010 per tampanore le spese ha "comportato il rinvio delle norme più significative in materia di valutazione del merito individuale e dell'impegno dei dipendenti contenuto nel decreto n 150 del 2009". 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • Libero Di Rino (LDR)

    15 Maggio 2012 - 14:02

    In gran parte del settore pubblico c'è molto spreco di personale in esubero e in molti altri, soprattutto a livello comunale, provinciale e regionale, dove non esiste un controllo sull'efficienza del personale e il relativo esubero. In molti settori sopracitati sono assunti e protetti dalle varie correnti politiche e dove occorre uno ne assumono dieci!Inoltre nel settore pubblico i servizi sono carenti, Inoltre non parliamo del settore televisivi pubblico! Chi si ritiene utile ed efficiente non dovrebbe risentirsi.

    Report

    Rispondi

  • ovidioeduardomonaco

    15 Maggio 2012 - 13:01

    Nel costo ci avete messo anche i "para dipendenti pubblici" a cui ci costringete:--Consulenti, Sindacati, Patronati, Vigilanze private ecc. ecc. ecc.-------E vogliamo far concorrenza alla Cina ?????

    Report

    Rispondi

  • teomondo scrofalo

    15 Maggio 2012 - 12:12

    Perchè non scrivete, anche, che la corte dei conti ha evidenziato che ùla diminuzione del numero dei dipendenti pubblic comporta uno scadimento dei servizi offerti all'utenza. I dipendenti pubblici per voi sono utili solo quando danno corso alla pratica del finanziamento pubblico a favore dei giornali come Libero, che, altrimenti, non potrebbero pagare nemmeno lo stipendio del portinaio dello stabile.

    Report

    Rispondi

  • peroperi

    15 Maggio 2012 - 11:11

    2489 euro a testa compreso i dipendenti pubblici stessi ? L'importo dovrebbe consistere in quanto costa ad ogni italiano non dipendente pubblico .

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog