Cerca

L'ex cassiere di Rutelli verso l'arresto

L'ultima arma di Lusi
una chiavetta spaventa il Pd

Vi sono annotati i passaggi di denaro tra la Margherita e alcuni suoi leader. Ieri la giunta del senato ha dato parere positivo alla custodia cautelare

L'ultima arma di Lusi
una chiavetta spaventa il Pd

 

E' assai probabile che questi siano gli ultimi giorni di libertà per l’ex tesoriere della Margherita, Luigi Lusi, che il Senato consegnerà alla magistratura per la custodia cautelare in carcere. Anche fosse questo l’epilogo (ieri per l’arresto in giunta 13 sì e 4 fra no e astensioni, che valgono come no), non si chiuderà con questo atto lo scandalo della Margherita. Perché ancora molti capitoli restano chiusi, e il caso politico della guerra interna al Pd con i soldi di Lusi è emerso fin qui solo in piccolissima parte. Ad agitare i sonni di tutti c’è quella chiavetta Usb consegnata ai magistrati dalla segretaria di Lusi, Francesca Fiore. Lì sono annotati tutti i passaggi di denaro fra la Margherita e alcuni suoi leader, mentre altri non hanno visto un centesimo. Qualcosa di quel contenuto è sfuggito al rigido controllo degli inquirenti, divenendo di pubblico dominio.

Leggi l'articolo integrale di Franco Bechis su Libero in edicola oggi 13 giugno

 

roma

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • doveteandarvene

    13 Giugno 2012 - 19:07

    Parla bastardo porta tutti con te...cosi la finiamo...

    Report

    Rispondi

  • linhof

    13 Giugno 2012 - 18:06

    Caro Lusi, sono un uomo di destra ma non quella di Fini, quella vera, purtroppo rimasta senza leader, sono della Marsica e ho una cosa da chiederti. Quando Craxi ha avuto problemi quel trombone di Rutelli disse che lo voleva vederlo mangiare il rancio della galera, non lo ha accontentato, ha preferito morire, cicciobello poi se l'è presa con Berlusconi, trattandolo come ha fatto con Craxi, è passato un pò di tempo ma lo ricordo bene. Devo chiederti una cortesia, portati in galera questo essere ambiguo e arrivista, io voglio vederlo mangiare il rancio della galera.

    Report

    Rispondi

  • linhof

    13 Giugno 2012 - 15:03

    Non serve avere la ricevuta, i milioni quando si muovono lasciano tracce, lasciano le loro impronte digitali, anche se spostati in una valigetta e in contanti, per metterli in una valigetta devono uscire da una banca e quando escono da una banca, in quel giorno e in quella (o in quelle) banche, lasciano un segno indelebile, poi dipende dalla magistratura.

    Report

    Rispondi

  • IoSperiamoCheMeLaCavo

    13 Giugno 2012 - 11:11

    Il problema é che Lusi sta aspettando di vedere cosa succede con la richiesta di custodia cautelare prima di tirare in ballo tutto il gotha dei sinistrati coinvolti. Purtroppo come si é visto ieri in commissione a favore dell'arresto sono stati 13 voti, 2 della Lega, 1 IDV, 1 API, 1 UDC e 8 PD. Mentre contro sono stati solo 4 tutti del PDL (Partito dei Ladri) e 2 del PDL si sono astenuti. Come si vede chi é sempre dalla parte dei politic corrotti e concussi é il PDL, che quando arriverà il voto in parlamento chiederanno il voto segreto per coinvolgere gli amici di Lusi che hanno paura di essere coinvolti cosi' la richiesta di arresto verrà rigettata. Spero che gli elettori del PDL che si dimostrano cosi' incazzati con il partito che sostengano abbiano almeno gli occhi per vedere chi vuole salvare questi politici corrotti, e tutto e solo per salvare Berlusconi, la rovina dell'Italia degli ultimi 150 anni.

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog