Cerca

Doppi sensi

"La diamo a tutti": il porno spot imbarazza l'Abruzzo

L'azienda connetti.it spopola con un manifesto sull'Adsl decisamente sexy. Protesta in consiglio regionale: "E' sessista"

"La diamo a tutti": il porno spot imbarazza l'Abruzzo

Il lato sexy dell'Adsl stuzzica i pubblicitari, molto meno i politici. In Abruzzo ha scatenato polemiche il cartellone-spot dell'azienda Connetti.it: una sensualissima ragazza in costume, in posa sensuale, e con uno slogan ammiccante. "La diamo a tutti …l’adsl dove non c’è". Più che doppio, il senso è unico. Tanto che in consiglio regionale è scoppiato un caso: la pubblicità è stata definita "sessista" dal consigliere regionale Marinella Sclocco e dall’assessore Federica Carpineta.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • allianz

    01 Ottobre 2012 - 13:01

    Quella dolce gnocca abbronzata...Se mi date il numero di telefono o la sua E mail giuro che mi abbono a Libero per 5 anni.

    Report

    Rispondi

  • achina

    01 Ottobre 2012 - 11:11

    La pubblicità è sicuramente di cattivo gusto. Ma Marinella e Federica devono essere proprio in sindrome avio (=uccello) priva "arrapate". E se fosse stato un MASCHIO cosa avrebbero detto?

    Report

    Rispondi

  • kIOWA

    01 Ottobre 2012 - 09:09

    e il numero del telefono?

    Report

    Rispondi

  • Il_Presidente

    01 Ottobre 2012 - 01:01

    più squallidi e balordi, dove volgarità, sensazionalismo, beceraggine la fanno da padroni, pur di far vendere qualche bene/servizio in più. Ma tant'è, è la modernità, il profitto prima di tutto! La morale mica si mangia! E'il PROGRESSOOOO

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog