Cerca

Il caso Tarantini

Processo escort a Bari, Berlusconi convocato in aula come testimone

Processo escort a Bari, Berlusconi convocato in aula come testimone

Silvio Berlusconi sarà ascoltato a Bari come teste nel processo per l'inchiesta sulle 26 tra ragazze ed escort portate nelle sue residenze da Gianpaolo Tarantini tra il 2008 e il 2009, la quale avrebbe provveduto agli incontri. E' quanto è stato deciso nella prima udienza del processo dai giudici della seconda sezione penale del Tribunale di Bari. La testimonianza del Cavaliere era stata chiesta dai legali di Tarantini e di altri imputati, accusati a vario titolo di associazione per delinquere finalizzata all'induzione, favoreggiamento e sfruttamento della prostituzione, tra cui quelli di Sabina Began. Tra i testimoni ammessi anche Paolo Berlusconi, fratello del leader di Forza Italia, e Nicole Minetti.

Gli imputati - Il tribunale ha inoltre disposto una perizia su tutte le intercettazioni telefoniche e ambientali del procedimento “escort” di Bari e sul procedimento avviato dalla procura di Napoli. Proprio in questo sono state acquisite intercettazioni di Sara Tommasi. Il processo è stato aggiornato al 17 aprile. Insieme alla Tommasi potrebbe sfilare dinnanzi ai giudici anche l’attrice Manuela Arcuri. La Gazzetta del Mezzogiorno ha pubblicato una lista di imputati e testimoni al processo escort Tarantini. Tra gli imputati spiccano "i fratelli Gianpaolo e Claudio Tarantini e la tedesca Sabina Beganovic (in arte Began), la cosiddetta ape regina delle feste organizzate da Berlusconi – accusati a vario titolo di associazione per delinquere, sfruttamento, induzione e favoreggiamento della prostituzione. Gli altri tre imputati sono le attrici Letizia Filippi e Francesca Lana, e gli amici e soci in affari di Tarantini, Pierluigi Faraone e Massimiliano Verdoscia". Nel processo hanno chiesto di costituirsi parte civile Grazia Capone, Cinzia Caci, Terry De Nicolò e Patrizia D’Addario.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • maxgarbo

    28 Marzo 2014 - 12:12

    fearofthedark tramonto politico? Leggi i sondaggi ben pensate,,,

    Report

    Rispondi

  • fearofthedark

    fearofthedark

    28 Marzo 2014 - 10:10

    il pregiudicato a ruby-fa la matta che ti ricopro d'oro!!!!!!- Apre conti bancari negli Emirati, fa business in Messico e conduce una vita fatta di lussi e shopping sfrenati. Karima El Mahroug, alias Ruby Rubacuori, la femme fatale del bunga bunga, lo scandalo sessuale che ha segnato una pagina di storia della Repubblica italiana e sancito il tramonto politico dell’ex premier Silvio Berlusconi!

    Report

    Rispondi

  • antari

    28 Marzo 2014 - 09:09

    Strano che un ex premier abbia tanto a che fare con prostitute e Tarantini, non trovate?

    Report

    Rispondi

  • ieogdo

    28 Marzo 2014 - 00:12

    Non capisco dove sia lo stupore per la convocazione a questo processo di Silvio Berlusconi. Ci saranno 26 escorts/prostitute abituali o occasionali, ci saranno i vari mezzani/magnaccia e poiché si tratta di puttane non potevano mancare i puttanieri, i fratelli Berlusconi... dov'è il problema ?

    Report

    Rispondi

    • carlozani

      28 Marzo 2014 - 18:06

      Leogodo non far lo 'str.....zo'.Tu sei mai andato a puttane a meno che tu non sia un 'ricchione'?Se tutti quelli che vanno a puttane venissero arrestati tutte le carceri di questo mondo non basterebbero.

      Report

      Rispondi

      • ieogdo

        28 Marzo 2014 - 20:08

        Carlozani vuole conoscere i miei gustisessuali ? Povero ometto, come quel l'alto, il suo riferimento si direbbel'ex Senatore, ex cavaliere. Sono etero sessuale, padre di tre figli e mai andato a puttane... me l'hanno sempre data gratis. Non sembra il caso per Carlozani che pare debba pagare.

        Report

        Rispondi

Mostra più commenti

blog