Cerca

A Cassano d'Adda

Romeno aggredisce 22enne sul treno a Milano: testa spaccata a martellate, bottino di 15 euro

Romeno aggredisce 22enne sul treno a Milano: testa spaccata a martellate, bottino di 15 euro

Le ha spaccato la testa con un martelletto per rubarle 15 euro, poi è fuggito. Un romeno 32enne pluripregiudicato è stato arrestato dopo aver aggredito sabato sera una 22enne di Bergamo sul treno della linea S5 Treviglio-Varese. La giovane era diretta a Milano e sedeva da sola nel vagone quando l'uomo l'ha assalita alle spalle colpendola ripetutamente al capo con un martelletto rompivetro del peso di 900 grammi, quindi le ha rubato la borsa ed è sceso in tutta fretta alla stazione di Cassano d'Adda. La giovane non ha mai perso conoscenza e dopo aver chiamato il capotreno ed essere stata soccorsa è riuscita a descrivere il delinquente in fuga. 

Pluripregiudicato e violento - La 22enne è stata ricoverata all'ospedale San Raffaele dove le è stata riscontrata una frattura della teca cranica: operata, è fuori pericolo. Nel frattempo i militari si sono messi sulle tracce del romeno, trovandolo in una palazzina dismessa all'interno della stessa stazione. L'uomo ha sostenuto di non essersi mai mossi di lì ma a incastrarlo sono stati un berretto giallo impigliato in un vicino albero (riconosciuto dalla vittima) e le immagini delle telecamere di sorveglianza della stazione di Treviglio, che lo vedono salire a bordo dello stesso treno dov'è stata aggredita la ragazza. Il romeno ha precedenti per reati violenti e già nel 2015 era stato accompagnato ala frontiera con un ordine di espulsione dall'Italia.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • Happy1937

    22 Marzo 2016 - 08:08

    Questi casi non fanno nessun effetto a Roma e in Vaticano?

    Report

    Rispondi

  • Fonzy

    21 Marzo 2016 - 21:09

    leggo ora 21/3/2016 ore 21,38 pagina 145 di Televideo RAI: "un pregiudicato 32 enne.... l'aggressore.... etc etc". Ovviamente in osservanza alle specifiche direttive governative e boldriniane la sua nazionalità è stata gelosamente omessa. Questa sarebbe la 'completezza dell'informazione' per la quale dovrei privarmi di 100 euri / anno? Ma per favore....

    Report

    Rispondi

  • gregio52

    21 Marzo 2016 - 18:06

    Orribile questo fatto ed auguro da semplice cittadino una pronta guarigione alla ragazza, ma nello stesso tempo mi rammarico che non venga mai colpita qualche "eminenza grigia" di questo Governo. Sarebbe da augurarcelo perché forse farebbe capire a certi soggetti, partendo dall'apice che non sono all'altezza di gestire una Nazione.

    Report

    Rispondi

  • mab

    21 Marzo 2016 - 18:06

    Pensate che passera' qualche anno in galera? POVERI SCEMI !!!!!!!!!!!!

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog