Cerca

Happy BDay

Napoli, per i 18 anni il padre gli regala 32 grammi di cocaina e tre minorenni

Per il compleanno del figlio un papà organizza un festino a base di droga e belle ragazze. Arrestato dalla polizia si è giustificato così: "Regalo per il mio ragazzo che festeggia i 18 anni"

Napoli, per i 18 anni il padre gli regala 32 grammi di cocaina e tre minorenni

Padre fermato in possesso di 32 grammi di cocaina

Abbiamo aspettato tutti il nostro 18esimo compleanno: il passaggio dall'età fanciullesca a quella adulta, la possibilità di prendere finalmente la patente, per non parlare dei festeggiamenti che la ricorrenza richiede. Un giorno solenne in cui si esagera anche un po' in nome della maggiore età appena raggiunta e una celebrazione che solitamente si ricorda per tutta la vita. Abitualmente i vizi però vengono consumati lontani dagli occhi attenti dei genitori, dopo aver spento le candeline e aver fatto le foto di ricorrenza. A Napoli invece è successo l'opposto: Pietro Ciotola, 43 anni, alla guida della sua auto è stato inseguito dalla polizia per non aver rispettato il segnale di stop imposto dagli agenti che, una volta fermata la vettura, hanno trovato l'uomo in compagnia del figlio e tre ragazzine minorenni. 
Festino sui generis Ad aggravare la situazione l'azione del papà che, alla vista della squadra mobile, ha gettato dal finestrino un sacchetto pieno di cocaina. Il genitore si è giustificato così: "Regalo per il mio ragazzo che festeggia i 18 anni". Il signor Ciotala si preparava ad organizzare un vero e proprio festino a base di droga e ragazze per il figlio neo-diciottenne. Il rapporto della polizia spiega che il padre: "ha tentato di giustificare il possesso dello stupefacente con il fatto che lo aveva acquistato per festeggiare, unitamente alle ragazze controllate, il 18esimo compleanno del figlio, anche lui presente sull’auto". L'uomo è stato arrestato e portato presso il distretto di Poggioreale, su lui pendono accuse pesanti. Il capofamiglia dovrà giustificare il motivo per cui l'auto non si è fermata all'alt della polizia con all'interno tre ragazze minorenni e il possesso di cocaina. Una cosa è certa, un 18esimo compleanno trascorso così sarà difficile da dimenticare.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • Domenico465

    21 Settembre 2015 - 16:04

    la cara vecchia famiglia tradizionale contro i complotti demoplutopippocratici della vita moderna...

    Report

    Rispondi

blog