Cerca

Il governo delle beffe

Ultima tassa occulta di Monti: i pensionati devono pagare il Cud

Il modulo per la dichiarazione dei redditi è spedito via mail. Ma chi non ha il pc deve andare in posta e versare 3,3 euro

Ultima tassa occulta di Monti: i pensionati devono pagare il Cud

di Antonio Castro

Il Cud? O te lo stampi via telematica, oppure paghi per averlo. Bella trovata quella inserita nella legge di Stabilità 2013 con  la soppressione dell’invio cartaceo della dichiarazione dei redditi ai pensionati. Peccato che a farne le spese saranno (sono) milioni di pensionati rimasti ingabbiati tra Pin (per accedere alla casella pensionistica Inps), call center intasati e Caf presi d’assalto. Tenendo conto che le pensioni erogate dall’Inps, al 31 dicembre 2012, sono 18.363.760,  se ciascun pensionato dovesse richiedere alle Poste il Cud 2012 con la dichiarazione dei redditi di quell’anno (costo Sportello Amico 3,30 euro per ogni stampata), si incasserebbero oltre 60 milioni di euro. E visto che le Poste ancora fanno capo al ministero del Tesoro, la trovata di sopprimere l’invio postale del Cud si trasforma magicamente in una ennesima mini tassa sulle spalle dei pensionati. 

Comprensibile - con oltre la metà delle pensioni che non arrivano a 1.000 euro al mese - che al danno si aggiunga la beffa. E comprensibile anche la rivolta contro la soppressione del servizio, che non tiene minimamente conto dell’età del pensionato. Se un arzillo 65enne può tranquillamente perder tempo tra computer, Caf (Centri di assistenza fiscale) e sedi Inps, magari all’acciaccato 90enne rintracciare il Cud può risultare un po’ più complicato. Ma a via XX Settembre sembrano infischiarsene. L’idea degli gnomi dei numeri è di far risparmiare qualcosina al super mega Inps (più Inpdap e Empals), e fa nulla se complica la vita dei tartassati pensionati italiani. Con un bilancio vicino ai 200 miliardi, l’Inps con questo giochino telematico risparmierà qualche milione di affrancatura, carta e buste. Senza contare che se non si ha il Cud in mano sarà impossibile rivendicare rimborsi fiscali per le spese sostenute nell’anno passato. Insomma, alla fine al Tesoro risparmieranno i quattrini dell’Inps e qualche centinaio di milioni di rimborsi fiscali che sarebbero dovuti ma che i pensionati più in difficoltà non potranno mai chiedere e ottenere.

Leggi l'articolo integrale di Antonio Castro
su Libero in edicola oggi, mercoledì 13 marzo 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • mallardogiulio

    14 Aprile 2013 - 21:09

    Egregio Monti perchè non provi a vivere da pensionato a 500euro al mese,invece di mettere altre tasse occulte ai pensionati elavoratori che non arrivano a fine mese.ti do un consiglio spassionale,vai fuori dalle palle leccaculo della Merchel.Miruga solo una cosa che continuerai a prendere lo stipendio da senatore a vita errore fatto dal capo dello stato,VERGOGNATI.

    Report

    Rispondi

  • Pepe1946

    14 Aprile 2013 - 14:02

    Perche non si dice anche che esiste un numero verde dedicato per la richiesta del CUD via telefono.

    Report

    Rispondi

  • Zizzigo

    14 Aprile 2013 - 12:12

    E' una presa per il CUD, questa rivoluzione informatica. Per ottenere l'accesso via Internet occorre destreggiarsi tra pagine in burocratichese, poi il PIN ti arriva metà sul cellulare e l'altra metà per posta, come se ci fossero problemi per la nostra inesistente privacy! Un bel casotto sig. Monti!

    Report

    Rispondi

  • 44carlomaria

    14 Marzo 2013 - 13:01

    Questa storia del CUD dei pensionati,leggibile per via telematica è l'ulteriore conferma dell'ignoranza del Monti. Ve li vedete i pensionati che usano informatica? Sicuramente è una minoranza, ma forse il Monti fa il furbetto e non vuole ripetere la 'azzata del 2012. CUD e importo della pensione cartaceo arrivarono a Marzo. L'importo della pensione era quello antecedente ai tagli del Monti, cioè si poteva leggere chiaramente quanto aveva tolto il bocconiano. I pensionati ebbero motivo per incazzarsi e.. i risultati si videro alle elezioni. Asvedommia

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog