Cerca

Visita in elicottero

L'abbraccio tra i due Papi
via da telecamere e fotografi

Ratzinger e Bergoglio hanno avuto un colloquio di 45 minuti e poi hanno pregato insieme. Niente affaccio dal balcone di Castel Gandolfo

L'abbraccio tra i due Papi
via da telecamere e fotografi

L'elicottero bianco dell'aeronautica militare italiana, lo stesso usato qualche sttimana fa da Ratzinger per lasciare il Vaticano alla volta di Castel Gandolfo, ha ripetuto oggi poco dopo mezzogiorno lo stesso itinerario, ma con a bordo il nuovo papa. E l'incontro tra i due capi della Chiesa, quello emerito e quello in carica, si è materializzato al riparo da telecamere e fotografi per la prima volta dopo oltre duemila anni di storia. Ratzinger e bergoglio hanno avuto un colloquio di circa 45 minuti, al termine del quale hanno pregato insieme allo stesso inginocchiatotio. Il rientro in Vaticano di Francesco I è previsto per il tardo pomeriggio. Molti fedeli si sono radunati all'esterno del palazzo papale di Castel Gandolfo quando hanno visto scendere l'elicottero del pontefice. Ma padre Lombardi, portavoce della sala stampa vaticana, ha spiegato che i due papi non si affacceranno al balcone di palazzo.

guarda le foto dello storico incontro nella Gallery

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • GMTubini

    23 Marzo 2013 - 20:08

    In compenso io come cattolico devo pagare le interruzioni volontarie di gravidanza che permettono alle vostre compagne di ammazzare i vostri (?) figli. Eppoi, secondo il tuo autorevole parere, a chi dovrebbe pensare alla sicurezza di un Capo di Stato straniero sul nostro territorio?

    Report

    Rispondi

  • mamex

    mamex

    23 Marzo 2013 - 14:02

    Un'elicottero con scritto "Repubblica Italiana" e io pago e l'IMU non la vogliono pagare! Speriamo caschi!

    Report

    Rispondi

blog