Cerca

In provincia di Napoli

Niente comunione, è autistico:
schiaffo del parroco al bimbo

La disperazione della madre: "Aspettava questo momento da anni"

Il piccolo Fabrizio, 11 anni, è affetto da una forma di autismo. Voleva fare la comunione con i suoi compagni di classe. La madre, Elda, spiega: "Era un appuntamento che aspettava da anni. Ma alla fine la comunione non l'ha fatta. Ora il piccolo cambierà chiesa". Di fatto gli è stata negata. Il motivo lo spiega sempre la madre: "Forse un bimbo autistico crea troppi problemi. E non tutti hanno voglia di affrontarli". Elda ebbe il primo incontro con il parroco di San Luigi, Vincenzo Tritto (recentemente trasferito a Genova dopo aver speso a Napoli tre anni). "Mi disse che sarebbe stato meglio se avessi iscritto Fabrizzio al corso organizzato da Fede e Luce, una comunità religiosa che riunisce bambini e ragazzi con disabilità mentali". Padre Tritto ha confermato di aver dato quel "suggerimento". La madre continua: "Mi sembrava una buona soluzione per tutti, poi però non ho visto e sentito più nessuno. Ho pianto tanto e mi sono disperata per mesi nel vedere mio figlio messo da parte in questo modo".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • sebin6

    10 Giugno 2013 - 16:04

    solo i fessi e i cogli*ni credono ai PRETI, lontani dal messaggio cristiano come plutone dal sole.

    Report

    Rispondi

  • lucia elena

    10 Giugno 2013 - 09:09

    lasciate che i pargoli vengano a me. Da tempo alcuni sacerdoti hanno preso una strada buia che danneggia, purtroppo, la chiesa cristiana.

    Report

    Rispondi

  • aifide

    10 Giugno 2013 - 00:12

    Se Francesco ridurrà questo emerito imbecille allo stato laicale farà riguadagnare ad alcuni almeno il rispetto per la Chiesa italiana.

    Report

    Rispondi

  • seve

    09 Giugno 2013 - 21:09

    CHE I PRETI FOSSERO SCADUTI IN CULTURA ,PREPARAZIONE E ONESTA' DI MISSIONE E' DA TEMPO CHE ME NE SONO ACCORTO.MA QUESTO DEVE ESSERE IMPAZZITO -LUI E' AUTISTICO -POVERO DEMENTE ,POVERA PERSONA CHE DIO ABBIA PIETA' DI LUI.

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog