Cerca

Sciopero gradito

Esodo con lo "sconto": ecco quando partire per non pagare l'autostrada

Niente rinnovo del contratto per i casellanti, che incroceranno le braccia il 3 e 4 agosto

Esodo con lo "sconto": ecco quando partire per non pagare l'autostrada

Rotte le trattative per il rinnovo del contratto di lavoro, i dipendenti delle autostrade hanno proclamato l'astensione dal lavoro per le due giornate forse più "calde" dell'esodo estivo: sabato 3 e domenica 4 agosto. Giornate da "bollino rosso", nelle quali sarebbe meglio non partire o quantom,eno farlo in orari "strategici". Però, in molti potrebbero approfittare dello sciopero dei casellanti per un viaggio "scontato", cioè senza il costo dell'autostrada, che in caso di lunghe percorrenze può anche tradursi in un risparmio netto di decine di euro. I casellanti incroceranno le braccia sabato 3 agosto dalle 10 alle 14, dalle 18 alle 22 e dalle 22 alle 2 di domenica 4 agosto.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • claudio13

    25 Luglio 2013 - 07:07

    foto alla targa e invio al domicilio dell'invito a pagare.probabile che solo gli stranieri non pagheranno come per le multe.

    Report

    Rispondi

  • ssansonetto

    24 Luglio 2013 - 18:06

    Nella vicina Austria e Slovenia l'accesso all'autostrada è libero PREVIO acquisto della cosiddetta " vignetta "(validità 3/15/30gg-3/6/12 mesi e consente di usare l'intera rete) talloncino che viene applicato all'interno del parabrezza e che telecamere opportunamente piazzate leggono.Se non si paga la multa arriva eccome se arriva,è chiaro che il traffico risulta più scorrevole,che non vi sono più impiegati addetti alla riscossione mentre non sarebbe difficile,con i pc odierni, indirizzare quanto dovuto al proprietario dell'autostrada percorsa.danisan

    Report

    Rispondi

  • sparviero

    24 Luglio 2013 - 13:01

    Partenze intelligenti: il 3 e il 4 agosto.

    Report

    Rispondi

blog