Cerca

L'indiscrezione

Sanremo, Maurizio Crozza superospite della prima puntata

Fabio Fazio avrebbe scelto il comico più famoso della tv italiana: monologo martedì 12 febbraio, difficile che non ci sia politica

Sanremo, Maurizio Crozza superospite della prima puntata

 

Sarà Maurizio Crozza l'ospite comico della prima puntata del Festival di Sanremo. Secondo quanto apprende l'Adnkronos il comico più famoso del piccolo schermo italiano sta già preparando un ricco monologo per la serata d'apertura all'Ariston, martedì 12 febbraio. La curiosità sugli argomenti è lecita. Luciana Littizzetto, l'altra comica presente sul palco insieme a Fabio Fazio, ha già promesso che non parlerà dei temi caldi: sesso, politica, religione. Crozza, però, è famoso soprattutto per le sue copertine a Ballarò e per il suo one man show su La7, Crozza nel Paese delle Meraviglie, dove i temi forti sono sempre quelli d'attualità politica. Ultima, in ordine di tempo, la sua versione di Silvio Berlusconi (un'ora prima dell'arrivo in studio del Cavaliere in carne ed ossa nello studio di Giovanni Floris) in cui, oltre a sfottere il leader del Pdl, ha colpito duro anche Oscar Giannino e il leader della Lega Roberto Maroni. Come dimenticare, poi, la polemica con i "vip in lista" di Mario Monti ("Il più povero c'ha la Kamchakta", e il professore ci rimase malissimo) e la presa per i fondelli di Pierluigi Bersani e dei suoi modi di dire da osteria? Una satira insomma multicolore (anche se il rosso, con screziature a 5 Stelle, domina) ma che non può separarsi dalla politica. Perché anche quando canta (bene), Crozza ha sempre ha gli occhi puntati sul pubblico e il dito indice sulla Casta. Fazio riuscirà a moderarlo?

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • Napolionesta

    12 Febbraio 2013 - 17:05

    tre merdaiuoli.

    Report

    Rispondi

  • alejob

    11 Febbraio 2013 - 13:01

    la Rai è tutta di sinistra e ora ha radunato per il festival i tre insulsi che sono sul mercato a spese di chi paga il canone. Dalle loro bocche non esce niente di serio ma solo cretinate che fanno ridere solo quelli che come loro, sono cervellottici.

    Report

    Rispondi

  • carlo123f

    09 Febbraio 2013 - 08:08

    Per il popolo dei bananas il vero problema e' la Littizzeto a Sanremo, non l'ennesimo condono. "Condono tombale fiscale e edilizio" ha detto S.B.: ma che bel programma elettorale, ma si' dai, premiamo ancora i furbi. Evasori e abusivi stanno gia' aprendo lo spumante. Ma vergognatevi, siete proprio dei bananas, ma ogni tanto premiare anche le persone oneste lottando contro evasione e abusivismo in modo serio no, vero? E gia', per fare questo, bisognerebbe essere onesti!

    Report

    Rispondi

  • giancgazz

    08 Febbraio 2013 - 17:05

    Piu' rosso di cosi non si puo' ,d'altra parte ai rossi piacciono i colori forti rosso sangue o il cielo sempre piu' blu del MPS poi in realtà rosso profondo!

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog