Cerca

Il personaggio

Il falchetto arriva in ritardo: figuracce con i cronisti

13 Novembre 2013

35
Il falchetto arriva in ritardo: figuracce con i cronisti

Siamo alla sede del Pdl-Forza Italia, piazza San Lorenzo in Lucina, Roma. Daniela Santanchè, la pitonessa-falco, ha organizzato insieme ai fratelli Zappacosta un incontro tra Silvio Berlusconi e alcuni giovani vicini al partito, piccoli lealisti (che) crescono. Porte chiuse, lavori in corso, dentro alla stanza il Cavaliere tuona: "Se decado il governo va a casa". A un certo punto, fuori dal salone, fa capolino uno dei giovani "falchetti". E' in ritardo, non riesce a entrare, consulta ossessivamente il citofono, senza trovare la chiave per entrare. Incalzato dai giornalisti va nel pallone: "Ho fatto tardi in palestra, il mister mi ha trattenuto a lungo". E che sai di Berlusconi? "Eddaje, nun me rompete". Che ha fatto Berlusconi? "Echenneso, nello specifico non lo so. Ha fatto girare l'economia". Il video è stato pubblicato sul sito de Il Corriere della Sera.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • manuelebonbon

    15 Novembre 2013 - 11:11

    non c'è alcuna differenza: uno non sa e non capisce un cazzo, l'altro invece parla col cazzo e ambedue sono elettori tipici del PDL, che per inciso è acronimo di Prostitute Depravati Ladri

    Report

    Rispondi

  • bruno osti

    15 Novembre 2013 - 10:10

    qualche nome?

    Report

    Rispondi

  • manuelebonbon

    15 Novembre 2013 - 09:09

    non c'è alcuna differenza: uno non sa e non capisce un cazzo, l'altro invece parla col cazzo e ambedue sono elettori tipici del PDL, che per inciso è acronimo di Prostitute Depravati Ladri

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

media