Cerca

Trionfo a Cinquestelle

Siamo alle comiche iniziali
Grillo, lo spettacolo inizia ora

Il Movimento di Beppe terza forza politica del Paese. E lui promette: "Ci vedremo in Parlamento"

23
Beppe Grillo

Trionfo del Movimento 5 Stelle alle amministrative

 

"Se in politica i simboli contano qualcosa, allora la vittoria del MoVimento 5 stelle a Sarego, provincia di Vicenza, è una specie di segno del destino. Il primo sindaco grillino - Roberto Castiglion - viene eletto con il 35,2% dei voti nel paese ospite del Parlamento del Nord. Altra piccola pugnalata al cuore padano: a Legnano Daniele Berti, altro grillino, supera il padano Gianbattista Fratus", spiega Francesco Borgonovo su Libero in edicola oggi. Siamo alle comiche iniziali: per il comico ligure lo spettacolo inizia ora. Le sue Cinquestelle sono la terza forza politica e sfondano in molti commenti medio-piccoli: ai ballottaggi non faranno alleanze sperando in un'altra ondata anti-partiti. La sfida, ora, è quella di trasformare il "vaffa" in buon governo. E Beppe promette: "Ci vediamo in Parlamento".

Leggi il commento di Francesco Borgonovo su Libero in edicola oggi, martedì 8 maggio 

 

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • doveteandarvene

    08 Maggio 2012 - 18:06

    Beppe non so cosa combinerai, ma all'idea di vedere facce, persone e idee nuove ( me lo auguro) forse uno spiraglio c'e...vedremo...buon lavoro xke sarà dura molto molto dura....

    Report

    Rispondi

  • v.

    08 Maggio 2012 - 17:05

    lei ha ragione. non li hanno mica calati da marte quelli che ci governano. non sono mica alieni che ci hanno invaso. sono solo italiani. gente che se e appena può non paga le tasse, lavora e dà lavoro in nero, gira con il finto permesso disabili, raccomanda figli e nipoti. Gente che dimostra di essere seriamente arrabbiata solo quando gli levano uno scudetto. Eppure nutro un piccolissimo briciolo di speranza che almeno questi italiani del M5S proprio perché outsider della politica non abbiano ancora avuto il tempo di compromettersi. No, non siamo il paese dei puri. E forse è vero che siamo feccia. Ma non ce la faccio più a vivere senza speranza per il futuro dei miei figli. E allora un po' voglio crederci. Credere che per comprometterli ci vorranno un po' di anni, e che fino ad allora potremo vedere se e come si saranno dimostrati diversi. Speriamo bene.

    Report

    Rispondi

  • v.

    08 Maggio 2012 - 15:03

    ma se la politica è lo spettacolo sordido al quale assistiamo impotenti da ormai troppi anni, l'anti-politica non dovrebbe essere MIGLIORE? io preferisco il termine altra-politica. ma poi quali mancanze? si sono candidati avvocati, ingegneri, medici, autonomi, operai.... la società civile insomma. Sempre meglio di inquisiti, malfattori e mignotte. Ex elettrice pdl che ha votato M5S.

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

media