Cerca

Loden di natale

Monti si fa i complimenti da solo:
"Ho messo in sicurezza l'Italia"

Il premier nel suo messaggio natalizio ai ragazzi ha sottolineato i risultati raggiunti dal suo governo. Ma a che prezzo?

Il Prof è in campagna elettorale e in tv, stampa e radio parla del lavoro del suo governo. E si dà sempre un voto alto 
Mario Monti

Il premier Monti

Il premier Mario Monti, dopo la spremuta di tasse che ha stremato gli italiani, è certo che l'Italia ormai ha superato il peggio. Il prezzo da pagare finora è stato altissimo, ma lui forse pensando già ad una campagna elettorale ci tiene a sottolineare i suoi rislutati. Nel suo messaggio di auguri per Natale rivolto ai ragazzi e che sarà trasmesso su Radio Uno il Prof è stato chiaro: "Abbiamo messo in sicurezza il paese nel 2012 e ora dobbiamo ripartire. Occorreranno sempre più persone preparate, serie, capaci di leggere il cambiamento e di saperlo guidare. Dobbiamo scommettere sul futuro, dobbiamo voler essere attori protagonisti del rinnovamento nazionale e chi, più dei giovani ha interesse a prendere le redini del proprio futuro. Io osservo con attenzione la disillusione con cui molti di voi affrontano le sfide della vita quotidiana. Oggi - ha aggiunto Monti - bisogna essere consapevoli che ogni rinuncia è una perdita grave. Non possiamo e non dobbiamo permettercela, bisogna reagire, non dobbiamo essere rinunciatari neanche nelle circostanze più difficili". Inomma il premier sostiene che l'Italia ormai è al riparo da ogni pericolo. Forse sarà vero, ma a che prezzo? Con una pressione fiscale alle stelle e con le famiglie italiane che hanno dovuto pagare l'Imu rinunciando alla tredicesima. Il Prof si loda da solo. Ora però alle elezioni tocca agli italiani giudicarlo. 

 

 

 

 

 

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • gregio52

    17 Dicembre 2012 - 21:09

    Lei non ha che assassinato questo paese per farsi bello con l'Europa. Ora se questa Europa valeva il nostro sacrificio ne dubito. LEI NON HA SALVATO NOI MA GLI ALTRI, BANCHE ECC.... Lei non pensa all'Italia e stà sbagliando perche penso che prima o dopo si troverà con il "culo" per terra come tutto il suo staff.

    Report

    Rispondi

  • ilsaturato

    17 Dicembre 2012 - 21:09

    Sono convinto che se questo non verrà fatto (E NOI CI ADOPREREMO PERCHE' NON VENGA FATTO), se non aprissimo per voi nuove possibilità di okkupazione (DELLE UNIVERSITA'), nuove opportunità di affermazione sociale (ASSIEME AI NO-TAV E AI CENTRI SOCIALI), la partita del futuro (FINALMENTE) sarebbe persa non solo per voi ma per tutto il Paese"..... Auguri di Buon Natale Italiani, mangiate bene il giorno di Natale perché poi se vincerà davvero la sinistra (con o senza Monti) sarà fame nera! Grazie a Monti, Napolitano, Merkel, banche d'affari, agenzie di rating, Bersanov, Vendola, magistrati, Camusso, ecc.. comprese (anzi principalmente) quelle impresentabili entità di nome Casini, Fini e tutti i "traditori" (ufficiali e vigliaccamente nascosti) del governo di centrodestra che è stato dissennatamente messo in disparte a colpi di falsità e sputtanamenti costruiti e ingigantiti ad arte con la complicità di molti ma soprattutto dei giornalisti e dei magistrati.

    Report

    Rispondi

  • ilsaturato

    17 Dicembre 2012 - 21:09

    Non possiamo e non dobbiamo permettercela, bisogna reagire, non dobbiamo essere rinunciatari neanche nella circostanze più difficili (COME QUESTA AZIONE INASPETTATA DI QUEL MALEDETTO DEL CAVALIERE) E PORTARE A COMPIMENTO IL MACELLO DEGLI ITALIANI E IL SEQUESTRO DEI LORO BENI E DELLE LORO LIBERTA'. Il governo che mi è stato affidato (OK, SCIPPATO AGLI ITALIANI E A ME CONSEGNATO...) un po' più di un anno fa ha proprio fatto della questione giovanile una priorità (E INFATTI SIAMO RIUSCITI A FAR SPARIRE PER LORO OGNI POSSIBILITA' LAVORATIVA) e sono sicuro che chiunque verrà dopo di noi (CIOE' ANCORA NOI) dovrà impegnarsi per rendere più efficiente e più moderno il sistema scolastico, le università (INCASINANDO TUTTO E PROMUOVENDO DISORDINI STUDENTESCHI QUOTIDIANI) e insieme a favorire l'accesso al mercato del lavoro SOLO A CHI FREQUENTI LA BOCCONI O SIMILI E SI ALLINEI ALL'AZIONE DI SVENDITA DELLA SOVRANITA' ITALIANA.

    Report

    Rispondi

  • ilsaturato

    17 Dicembre 2012 - 21:09

    CON UN'AZIONE ANCORA PIU' DEFINITIVA CHE CANCELLI PER SEMPRE OGNI POSSIBILITA' DI RILANCIO E RINASCITA. Dobbiamo scommettere sul (NOSTRO) futuro, dobbiamo voler essere attori protagonisti del rinnovamento nazionale (IN CHIAVE COLONIALE E DI SVENDITA AI POTERI FINANZIARI INTERNAZIONALI) e chi, più dei giovani (CHE SONO PIU' PREDISPOSTI ALLA CIRCONVENZIONE E AD UN SAPIENTE USO STRUMENTALE), ha interesse a prendere le redini (COL CAVALLO MORTO) del proprio futuro? Osservo con attenzione la disillusione (COSA DI CUI MI COMPIACCIO E DI CUI SOBRIAMENTE MI ARROGO IL MERITO) con cui molti di voi affrontano le sfide della vita quotidiana. Oggi bisogna essere consapevoli che ogni rinuncia (A FARSI SOBRIAMENTE SOTTOMETTERE) è una perdita grave PER CHI MI HA IMPOSTO A TUTTI VOI.

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog