Cerca

L'attacco

Almirante, Fini attacca la Boldrini: "Una meschina a non partecipare..." E lei va dai partigiani

Almirante, Fini attacca la Boldrini: "Una meschina a non partecipare..." E lei va dai partigiani

"Una meschina". Gianfranco Fini non l'ha presa bene. Dopo essere stato silurato da donna Assunta Almirante dalle celebrazioni per i 100 anni dalla nascita di Giorgio Almirante , ora Fini attacca Laura Boldrini. L'ex leader futurista non ha mandato giù l'assenza della presidente della Camera alla commemorazione dello storico padre della destra italiana. Così su facebook spara: "Nonostante Giorgio Almirante avesse nostalgia per il futuro, il meschino comportamento della Presidente Boldrini autorizza la nostalgia per il passato. Un passato in cui la Camera era presieduta da una donna come Nilde Iotti, anche lei di sinistra, ma di ben altro spessore umano oltre che politico".

Rabbia Gianfry - Un attacco in piena regola. Forse dettato anche dalla rabbia per non essere stato invitato a quella cerimonia a cui tanto teneva. Per Fini la moglie di Almirante non ha certo speso parole tenere. Quando ha saputo dei dubbi di Gianfry che attendeva l'invito per la commemorazione, ha fulminato l'ex leader di An così:"Te credo che nun l'hai ricevuto. Non te l'ho proprio mandato, ormai non fai più parte della nostra storia". Insomma a Gianfry non resta che sfogarsi con la Boldrini. Che comunque va detto, con la famiglia Almirante e con un pezzo di storia del nostro Paese non ha certo fatto una bella figura... Intanto dopo aver snobbato la cerimonia di Almirante, la Boldrini partecipa alle reunion partigiane. La presidente è andata ad Ascoli alla cerimonia per l'intitolazione di una targa alle donne partigiane. Per lei esiste una sola memoria: rossa...

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • domenicodistaso

    15 Novembre 2014 - 15:03

    La Boldini dice al tramontato Fini di andare dai partigiani. Io suggerisco alla Boldrini di fare visita ai Rom, di arrivi e partenze di extracomunitari e delle moschee musulmane. Che dire, per concludere, avere un Presidente della Camera non eletta è una vergogna e la prima a vergognarsene dovrebbe essere proprio lei, la Boldrini.

    Report

    Rispondi

  • domenicodistaso

    15 Novembre 2014 - 15:03

    La Boldini dice al tramontato Fini di andare dai partigiani. Io suggerisco alla Boldrini di fare visita ai Rom, di arrivi e partenze di extracomunitari e delle moschee musulmane. Che dire, per concludere, avere un Presidente della Camera non eletta è una vergogna e la prima a vergognarsene dovrebbe essere proprio lei, la Boldrini.

    Report

    Rispondi

  • locatelli

    13 Novembre 2014 - 06:06

    dare del miserabile alla boldrini e ancora un complimento

    Report

    Rispondi

  • white warrior

    12 Novembre 2014 - 23:11

    Fini cerca di tornare in scena e fa queste comparsate, siccome è più morto lui di Almirante, la Boldrini, che fa impressione per il suo stato di servizio onusiano e per lo spirito di servizio alle forze che stanno riducendo in briciole l'Italia, quando vorrà mostrarsi sensibile alla memoria storica che Fini ha tradito e anzi, ucciso, potrà rendergli una visita e fare le condoglianze al becchino.

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog