Cerca

La circolare firmata Maria Rosaria Rossi

Forza Italia, conti in rosso: Silvio Berlusconi chiede agli onorevoli un contributo di 10mila euro per salvare 81 dipendenti

Forza Italia, conti in rosso: Silvio Berlusconi chiede  agli onorevoli un contributo di 10mila euro per salvare 81 dipendenti

Una una tantum di 10mila euro, un "sacrificio personale" richiesto a deputati e senatori di Forza Italia per salvare gli 81 dipendenti del partito a rischio licenziamento. Silvio Berlusconi ha dato mandato alla onorevole Maria Rosaria Rossi, tesoriere azzurro, di firmare e spedire una circolare ai colleghi. Secondo quanto riferisce l'HuffingtonPost.it di cifre non si parla, ma qualche forzista si è lasciato scappare l'importo. L'invito è semplice: mettersi una mano sul cuore e l'altra sul portafoglio. Complicato in un partito i cui conti sono perennemente in rosso e risanati dalla generosità del Cavaliere, che finora ha messo di tasca sua i soldi per tappare le falle a fronte di membri di Forza Italia restii a pagare addirittura il tradizionale obolo di iscrizione. Secondo le ultime stime i "morosi" sarebbero addirittura il 40% del totale dei parlamentari, circa una settantina su 129. Si tratta di circa 300mila euro mancanti al mese.

La lettera di Mariarosaria Rossi - "So solo che tutti noi abbiamo un dovere morale verso queste persone - recita la circolare, secondo quanto riportato dall'HuffingtonPost.it -. Il dovere di un sacrificio che noi parlamentari possiamo sopportare. Non parlo di ciò che si deve o meno a Forza Italia (e qui il riferimento appare piuttosto polemico a quanto accennato in precedenza, ndr), chiedo un gesto eccezionale, uno sforzo, un sacrificio in nome dei nostri collaboratori, che in questi mesi non possono essere retribuiti dal partito. Vi chiedo di dare un segnale con un contributo straordinario per dimostrare a tutti quello che il nostro presidente Silvio Berlusconi ci ha insegnato e ha sostenuto con convinzione: siamo una grande famiglia, nella quale nessuno deve essere lasciato indietro".

La spending review azzurra - La richiesta del duo Berlusconi-Rossi deve essere inserita nel quadro della spending review azzurra, allo studio da mesi tra mille difficoltà. Per esempio, a causa dei mancati pagamenti dei propri iscritti, gli amministratori di Forza Italia hanno dovuto disdire l'affitto dell'ultimo piano della sede romana di San Lorenzo in Lucina (risparmio di 20mila euro), obbligando qualche big azzurro a fare le valigie e lasciare il proprio prestigioso ufficio. Una misura tampone che per ora ha salvato il posto alla metà dei dipendenti.

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • alfa553

    03 Dicembre 2014 - 16:04

    Gli darei 80 000 schiaffi sul muso anche non sentirebbe niente per la massicciata di botulino.Che schifo di essere.

    Report

    Rispondi

  • licenziatidasb

    15 Ottobre 2014 - 16:04

    Forse non tutti sano che il partito di Berlusconi il 3 ottobre ha giá messo in cassa integrazione 42 dipendenti mandati a casa con una mail. Impiegati normalissimi, in gran parte monoreddito e di mezza etá. Tutti mandati a casa senza tanti complimenti e avvisati via mail. Questa lettera appare quindi un po' tardiva e se tutti i deputati avessero pagato il dovuto forse oggi avremmo ancora un lavoro

    Report

    Rispondi

    • bruscoloni

      bruscoloni

      15 Ottobre 2014 - 18:06

      Mi dispiace, tutta la mia solidarietà, Con le prossime elezioni però non avranno più bisogno di nessuno: si riuniranno al bar ed il pregiudicato verrà con dudù. la fidanzatina e luxuria. PS La notizia l'avevo letta sul Fatto, ma qui nemmeno un accenno. Buona fortuna!

      Report

      Rispondi

      • licenziatidasb

        16 Ottobre 2014 - 00:12

        ...qui potrai saperne di più se ti interessa l'argomento www.licenziatidasilvio.it

        Report

        Rispondi

  • lavecchiatommaso

    15 Ottobre 2014 - 12:12

    Silvio si dimostra sempre come al solito una persona umana

    Report

    Rispondi

  • bruscoloni

    bruscoloni

    15 Ottobre 2014 - 08:08

    Con le olgettine a libro paga?

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog