Cerca

La frase

Marianna Madia nel giugno 2013: "Pd, facendo le parlamentarie a Roma ho visto vere associazioni a delinquere"

Marianna Madia

L'ex

Dalle pagine dell'inchiesta Roma Capitale emerge un sospetto sempre più forte: le parlamentarie del Pd, le primarie con cui furono scelti gli onorevoli da candidare, potrebbero essere state truccate. Una circostanza che fa rileggere sotto un'altra luce una frase pronunciata dall'oggi ministro Marianna Madia, che nel giugno 2013, dopo le parlamentarie, affermò: "A livello nazionale nel Pd ho visto piccole e mediocri filiere di potere. A livello locale, e parlo di Roma, facendo le primarie parlamentari ho visto delle vere e proprio associazioni a delinquere sul territorio". Una frase durissima, che al tempo passò pressoché inosservata. Una frase che oggi, invece, potrebbe lasciare spazio a molteplici ulteriori interpretazioni.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • numetutelare

    09 Dicembre 2014 - 18:06

    A pensarci bene, la Madia dopo poco tempo é sparita dai media, quasi che Renzi la considerasse una mina vagante... certo non é una yes woman come la Boschi. Più passa il tempo e più si vede di che stoffa é questo nuovo PD giovanile ed interventista... buono a nulla e capace di tutto.

    Report

    Rispondi

  • degama

    09 Dicembre 2014 - 09:09

    Il marcio è nel PD !

    Report

    Rispondi

  • facchetti

    09 Dicembre 2014 - 04:04

    una frase che smentisce l'affermazione di Matteo Orfini secondo cui tutto è cominciato con Alemanno e Berlusconi. La grande maggioranza di uomini e donne del PD er le coop, non dicono niente a questo signore che credevo almeno diverso invece è come tutti i komunisti!

    Report

    Rispondi

  • allianz

    08 Dicembre 2014 - 21:09

    Sta a vedere che questa fa concorrenza al Mago di Arcella....

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog