Cerca

Doipo-Napolitano

Augusto Minzolini: "Caro Silvio Berlusconi, al Colle devi votare Prodi"

Augusto Minzolini: "Caro Silvio Berlusconi, al Colle devi votare Prodi"

Mancano meno di venti giorni alle (molto) probabili dimissioni di Giorgio Napolitano. Il 13 gennaio 2015 scade il semestre di presidenza italiana dell'Ue, e subito dopo  il presidente dovrebbe dimettersi, ponendo così anticipatamente fine al suo secondo mandato al Quirinale. Il toto-Colle impazza ormai da settimane. E tra i nomi che continuano a ballare, nonstante le smentite dell'interessato, c'è quello di Romano Prodi. Anche perchè se fino a poco tempo fa il suo era uno dei nomi assolutamente impronunciabili in Forza Italia e dintorni, è stato lo stesso Silvio Berlusconi a non escludere il Professore tra le figure su cui potrebbe trattare col Pd per il dopo-Napolitano. Posizione, la sua, non isolata all'interno del partito azzurro. E che sta guadagnando proseliti anche tra le file dei falchi, coloro che storicamente hanno sempre considerato Prodi come "il male assoluto". Appena qualche giorno fa, ad Agorà, è stata nientemeno che la pasionaria azzurra Daniela Santanchè ad aprire a una salita del Mortadella al Colle: "Due anni fa ho votato Napolitano per spirito di servizio nei confronti del movimento politico. Votato Napolitano, posso votare chicchessia, se questa fosse la decisione di una squadra alla quale appartengo". Ma dentro Forza Italia si sta facendo largo anche la cosiddetta "teoria Minzolini", che postula l'accordo sul nome di Prodi come l'unico in grado di sigillare la tanto agognata pacificazione nazionale. "Solo Prodi riuscirebbe a tenere testa a Renzi" va ripetendo il senatore azzurro  ed ex direttore del Tg1.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • aldo42

    18 Gennaio 2015 - 10:10

    Siamo alla parodia. Chi ci ha portati al disastro UE ? Chi ci ha imposto una tassa per entrare in una porcillaia ? PRODI l'essere più ambiguo e schifoso che la storia ricordi. Chi ha svenduto l' IRI e le più belle Società italiane alle voglie bieche degli USA? Prodi. Ora dovremmo anche trovarcelo Capo dello Stato ? Minzolini !!! Il giorno dopo ci troveremo svenduti al miglior offerente.

    Report

    Rispondi

  • GIORGIOPEIRE@GMAIL.COM

    GIORGIOPEIRE

    06 Gennaio 2015 - 03:03

    Minzolini, la tua belinata giornliera l'hai detta . Prodi, non ha fatto abbastanza danni?

    Report

    Rispondi

  • alex333al

    27 Dicembre 2014 - 20:08

    ed io diventerò un comunista

    Report

    Rispondi

  • framan70

    27 Dicembre 2014 - 20:08

    Questa è ormai Forza Italia, un caravanserraglio di personaggi in cerca di autore che le sparano sempre più grosse. Salvini salvaci tu!

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog