Cerca

Indomabile

Giuliano Ferrara contro Matteo Salvini: "Lo trovo insopportabile, livello bassissimo"

Giuliano Ferrara

A Giuliano Ferrara, Matteo Salvini, non è mai stato granché simpatico. Anzi, tutt'altro. Dopo il voto che ha segnato il successo de facto della Lega Nord, l'Elefantino parla con Il Giorno. Si parte da Silvio Berlusconi: "Certo che è rinato. A essere precisi non è mai morto". E poi, subito, si passa al segretario del Carroccio: "Italia paese conservatore, talmente conservatore che, anche il leader della Lega Matteo Salvini, senza di lui, non va da nessuna parte". Ferrara suggerisce poi al Cav di tornare al patto del Nazareno: "Se Silvio deve parlare con Renzi? OVvio. Lui ha creato questo alter ego che parla chiaro all'Italia. Hanno gli stessi nemici mediatici, giudiziari e politici, come, ad esempio, la sinistra Pd". Dunque si chiede a Ferrara se Berlusconi deve puntare su Salvini. Tranchant la risposta: "Mah". E ancora: "Sì, sono perplesso". Infine la bordata: "Non ho particolari pregiudizi ideologici. Nel 1994 ero al governo con l'Msi. Però trovo Salvini insopportabile. Livello bassissimo. Bossi voleva federalismo e Nord indipendente, questo vuole mandare le ruspe nei campi rom...meglio Bossi. Berlusconi deve fargli capire che è necessario creare un fronte dei moderati".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • medusa52

    05 Giugno 2015 - 18:06

    A Ferrara, a noi Salvini piace tantissimo cosi', e' sempre sul territorio ad ascoltare e tentare di risolvere problemi, sa parlare in modo semplice, corretto e onesto.Il suo giornale, specialmente i suoi articoli arzigogolati, non li capisce nessuno!!!

    Report

    Rispondi

  • Gianna1

    03 Giugno 2015 - 21:09

    Mi piaceva Ferrara finchè da comunista, per via della famiglia, era diventato Craxiano e poi Berlusconiano. Niente di male in Italia credo che molti abbiano fatto il suo percorso. Però poi cominciare a cantare le canzoncine pro Monti e infine pro Renzi credo sia stato il suo tonfo. Se le battaglie di Salvini non gli vanno a genio è solo perchè si è rivelato un intellettuale spocchioso.

    Report

    Rispondi

  • cane sciolto

    03 Giugno 2015 - 19:07

    Perché Ferrara e sopportabile?

    Report

    Rispondi

  • fossog

    03 Giugno 2015 - 16:04

    ferrara, chi ?

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog