Cerca

Il futuro del centrodestra

Paolo Del Debbio: "Forza Italia è senza leader. Draghi il nostro premier ideale"

Paolo Del Debbio:

"Mario Draghi sarebbe un premier formidabile per il centrodestra". Perché è uno "che si è fatto valere, alla Bce ha tenuto testa ai tedeschi. Saprebbe fare gli interessi degli italiani in sede internazionale". Paolo Del Debbio in una intervista al Giorno chiarisce che nessuno gli ha offerto la guida della coalizione: "Non sono l'anti-Renzi. Io la politica non la faccio. Sono un giornalista". 

Il leader della Lega - Lo convince meno come candidato premier Matteo Salvini: "Deve ancora presentare un programma di governo. C'è una manifestazione domenica, vedremo cosa propone. Sicuramente per il centrodestra è quello che ha più voti. E conta: nella determinazione del programma il suo contributo sarà fondamentale". Ma non sarà facile conciliare il linguaggio della Lega con quello più moderato di Forza Italia.

Silvio Berlusconi - Forza Italia che in questo momento "oscilla pericolosamente da una parte e dall'altra. Però rimane in campo". Ha bisogno di "un programma e un leader" e "bisogna capire se Berlusconi resta o ci mette un altro". Lui "non basta più", e "lo sa". Solo che finora ha ucciso tutti i suoi delfini: "Se li tieni sotto l'ala non emergeranno mai".

Il dilemma - E a Roma, fra Alfio Marchini e Giorgia Meloni, per Del Debbio non ci sono dubbi: "Se vuoi fare una cosa di centrodestra, devi puntare sulla Meloni. Se pensi solo a vincere, qualunque persona credibile va bene: Marchini, Marcucci, Marchetti, Marconi...". La Meloni è "una persona che può vincere. A Roma porta a casa la vittoria chi saprà parlare bene alle periferie, perché la maggior parte dei romani abita lì, e avrà un progetto convincente. Lei ce la può fare". 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • oenne

    04 Novembre 2015 - 22:10

    del debbio mette in dubbio se stesso x che molte volte non zittisce quelli di sinistra _ ma mostra i muscoli faziosi

    Report

    Rispondi

  • Ang558

    04 Novembre 2015 - 19:07

    Draghi? Magari!! E con pieni poteri o il Presidente di un'Italia Repubblica Presidenziale. Per cambiare davvero questo Paese invertebrato.

    Report

    Rispondi

  • MIMABEL

    04 Novembre 2015 - 18:06

    Antipatico maleducato arrogante lecchino sta su rete 4 i presupposti ci sono tutti.ma vai a cagher leccaculi

    Report

    Rispondi

    • francori2012

      23 Novembre 2015 - 19:07

      Mimabel,sei un po scemo.cosa pretendi da una trasmissione ,piuttosto caotica,come quella. penso che propendi per la Sinistra,che cerca di non far parlare,chi non gli garba.ma sono "Democratici",molto democratici. Francori2012

      Report

      Rispondi

  • Angelalbert

    04 Novembre 2015 - 17:05

    Silvio Berlusconi per il quale non mi esalto in lodi era, è e comunque sarà sempre l'unico antidoto a virus marcio della sinistra in Italia e proprio qui sta il problema perché l'età è una di quella fasi della vita che non è irreversibile.

    Report

    Rispondi

    • Pinkalikoi

      04 Novembre 2015 - 19:07

      x Angelalbert, L'età è una di quelle fasi della vita che non è irreversibile???

      Report

      Rispondi

Mostra più commenti

blog