Cerca

Terremoto grillino

Luigi Di Maio, la bomba a Bruxelles: David Borrelli, uomo di Casaleggio, lascia il M5s

13 Febbraio 2018

0
Luigi Di Maio, la bomba a Bruxelles: David Borrelli, uomo di Casaleggio, lascia il M5s

In Italia lo conoscono gli addetti ai lavori, ma a Bruxelles David Borrelli è il capo del Movimento 5 Stelle. Anzi, era, perché l'europarlamentare si è clamorosamente dimesso dal gruppo parlamentare grillino ed è transitato nel Gruppo Misto ufficialmente per "motivi di salute". Spiegazione che ha destato qualche perplessità e molte ironie, a cominciare dalla battuta di Francesco Bonifazi, tesoriere Pd: "Ma come, al Gruppo Misto ci sono forse più dottori?". Di sicuro, come si evince dalla nota di Laura Agea, capo delegazione M5s al Parlamento europeo, la scelta dell'ex grillino ha stupito i suoi stessi colleghi: "Prendiamo atto che Borrelli non fa più parte del Movimento 5 Stelle".



Borrelli però non è uno qualunque. O per dirla alla Movimento, non vale uno. È letteralmente "l'uomo" della Casaleggio Associati e di David Casaleggio in Europa (ha curato le trattative, poi fallite, per il passaggio dei 5 Stelle dal gruppo di Farage e Ukip all'Alde), nonché uno dei tre soci dell'associazione Rousseau insieme allo stesso Casaleggio e a Max Bugani. Insomma, era un cervello dei 5 Stelle. E il suo addio nei giorni di Rimborsopoli e dello scandalo dei bonifici annullati suona come un campanello d'allarme per la campagna elettorale del candidato premier Luigi Di Maio. Se il campanello si trasformerà in campana a morto (politico) lo scopriremo nei prossimi giorni.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media