Cerca

Le mosse del sindaco

Renzi a Grillo: "Insieme possiamo fare grandi cose"

Il segretario del Pd tende la mano al leader 5 Stelle: "Insieme faremo grandi cose". L'idea: accordi coi grillini su obiettivi concreti

Matteo Renzi e Beppe Grillo

Matteo Renzi e Beppe Grillo

Il 2014 politico di Matteo Renzi inizia con proposta a Beppe Grillo che sa tanto di rottura con Enrico Letta. Nell'intervista rilasciata al Fatto Quotidiano il segretario del Pd è chiaro: di fatto un'alleanza con il Movimento Cinque Stelle in vista delle Europee di maggio. Renzi, e ci tiene a sottolinearlo, non ha nessuna intenzione di condividere con i pentastellati un eventuale governo, ma con accordi su singoli provvedimenti è convinto che si possa cambiare l'Italia. A cominciare dalla riforma del Senato. 

Patto col diavolo - L'idea del sindaco di Firenze è quella di far sedere sugli scranni di Palazzo Madama i presidenti di Regione e i primi cittadini delle città senza costi aggiuntivi per esprimere pareri sulle materie che riguardano gli enti locali. In questo modo, spiega Renzi, "finisce il bicameralismo perfetto, la macchina burocratica sarà drasticamente semplificata e si risparmierebbero un miliardo di euro". "Se i senatori Cinque Stelle sono d'accordo, lo facciamo domani", insiste il segretario del Pd sottolineando che il Pd e l'M5S da soli non possono fare nulla. "Grillo da solo non può far niente, perché mancano i numeri. Non è colpa sua", spiega, "è la politica". 

"Beppe, non rinunciare" - "Alcune battaglie", ammette Renzi, "anche sacrosante del M5S possono essere portate avanti solo se i cittadini pentastellati fanno accordi. Limitati, circoscritti, in streaming, dal notaio, in piazza, al bar, come vogliono: ma accordi. Da soli si fa testimonianza, ma non si cambia l'Italia". Poi ammette: "Anche il Pd da solo, paradossalmente non ce la fa. Noi facciamo lo stesso appello a tutte le forze politiche, ma quello che mi colpisce di Grillo è che questa palla lui ce l'ha pronta. Come fa a rinunciare?".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • maxgarbo

    03 Gennaio 2014 - 16:04

    la vendetta. PD: docet

    Report

    Rispondi

  • imahfu

    03 Gennaio 2014 - 11:11

    Ma lui é sempre innocente, bravo, buono, santo e vergine.

    Report

    Rispondi

  • alejob

    02 Gennaio 2014 - 13:01

    per salire verso l'olimpo, tu faresti accordi anche con le PASSAGGIATRICI che sono sulla VIA ROMEA. Solo che quelle, sanno cosa fare e come farlo, TU non sai cosa fare e nemmeno da dove iniziare. Ti COMPATISCO datti all'IPPICA.

    Report

    Rispondi

  • frankie stein

    02 Gennaio 2014 - 11:11

    La proposta 'indecente' vis a vis di Renzi e' diversa da quella, per malcelata vergogna e distanza cautelativa, rivolta trasversalmente agli elettori 'delusi', da Silvio, l'altro ieri? Oppure le deiezioni hanno i colori dell'arcobaleno?

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog