Cerca

Beffa

Bersaglio Mobile, Renzi annuncia il portale "Soldipubblici.it" e gli rubano il dominio

9
Bersaglio Mobile, Renzi annuncia il portale "Soldipubblici.it" e gli rubano il dominio

Un furto in diretta tv. Matteo Renzi ha subito uno "sgambetto" proprio mentre era ospite di Enrico Mentana a Bersaglio Mobile. Il premier durante il suo intervento ha lanciato una proposta: aprire il portale Soldipubblici.it in cui rendere trasparenti le rendicontazioni e i bilanci di parlamento e governo. Ma il progetto di Renzi è andato subito in fumo. Uno spettatore, infatti, ha pensato bene di comprare il dominio del sito nominato dal Presidente del Consiglio, postando poi in rete tutta la documentazione dell’avvenuta registrazione, con tanto di dati sensibili. Il web si è subito scatenato, sottolineando l'ingenuità del premier. . “Annunciare in diretta TV un sito di opengov con il dominio ancora da registrare – ha cinguettato un utente – è un'ingenuità pazzesca. #bersagliomobile #soldipubblici”, e ancora “Ha detto a #BersaglioMobile La7 che farà il sito SoldiPubblici.it. Si era scordato di registrarlo, però”.

 

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • stefanofranzoso

    05 Dicembre 2014 - 12:12

    E uno che ne sa di web saprebbe che un ufficio pubblico può usare il candidato preferito".gov" che é riservato alle istituzioni pubbliche e non registrabile a c...o

    Report

    Rispondi

  • wainer

    05 Dicembre 2014 - 10:10

    l'impresentabile peracottaio della politica italiana colpisce ancora... a quando la versione italiana del film "scemo più scemo?

    Report

    Rispondi

  • gregio52

    04 Dicembre 2014 - 23:11

    Allora in questo Paese non solo i politici sono dei "Coglioni" ma anche tanti furbetti tra la plebe. Il che è molto preoccupante... ci fa pensare che il numero di persone da "eliminare" si allarga.

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

media