Cerca

Paura

Elezioni 2018, Lucia Annunziata da Mentana: "Non sarà governo M5s-Lega, credo che Mattarella...". Onda rossa

4 Marzo 2018

0
Elezioni 2018, Lucia Annunziata da Mentana: "Non sarà governo M5s-Lega, credo che Mattarella...". Onda rossa

"Non sono così convinta che si andrà al governo M5s-Lega". Va controtendenza Lucia Annunziata, ospite della maratona elettorale di Enrico Mentana su La7. Tanti ospiti opinionisti, exit poll alla mano, pensano a un tandem a Palazzo Chigi tra i due vincitori, reali e morali, di queste politiche, Luigi Di Maio (con i grillini sopra il 30%) e Matteo Salvini (con la Lega che potrebbe essere il primo partito del centrodestra), ma la conduttrice di In mezz'ora la vede diversamente: "La politica è fatta di numeri ma anche di compatibilità e di ambizioni. Le compatibilità tra M5s e Lega ci sono, ma i percorsi sono diversi, sia quelli dei due leader sia quelli dei due partiti". 

"Salvini ha lanciato un'opa sul centrodestra, mentre Di Maio è un leader di 31 anni che ha la sua unica chance di andare al governo. Se ci va portandosi la Lega ha chiuso per sempre". E poi rivela quanto gli ha confidato in mattinata un esponente grillino di primo piano: "Mi ha detto: abbiamo la maggioranza e una perfetta posizione per bilanciare il nostro rapporto. Al tavolo dei negoziati possiamo dire giochiamo con la destra o con la sinistra". Occhio, però, perché c'è sempre Sergio Mattarella. "E il presidente per me cercherà soluzioni a sinistra", assicura la Annunziata. Traduzione: un governo rosso con M5s e Pd (derenzizzato?) e Liberi e Uguali a traino.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media