Cerca

Rivoluzione in tv

Rai, Mediaset e La7, l'alleanza contro l'arrivo di Netflix

Rai, Mediaset e La7, l'alleanza contro l'arrivo di Netflix

Tre "nemici" che si mettono insieme contro un nemico comune. Mediaset, Rai e La7 per fronteggiare l'arrivo in Italia di Netflix (la società americana che produce "House of cards"  nata nel 1997 per offrire un servizio di noleggio di Dvd e videogiochi via internet e che offre un servizio streaming online on demand tramite abbonamento) ha dato una vera e propria scossa agli operatori televisivi. Nasce infatti - la notizia è riportata da Il Tempo - TivùOn, l' on demand gratuito di Rai, Mediaset e La7.

L'alleanza - Insomma la tv generalista italiana cerca di "attrezzarsi" per affrontare le nuove sfide del futuro. Il progetto dovrebbe nascere entro il 2015 (in coincidenza con lo sbarco degli americani di Netflix). Secondo quanto spiega Il Tempo "si tratta di un nuovo servizio per le smart tv che raccoglierà in un unico ambiente condiviso i contenuti delle reti Rai, Mediaset e La7, che verranno proposti in modalità on demand gratuita". Al centro del progetto che, dal punto di vista temporale dovrebbe prendere vita entro il 2015 (guarda caso la stessa scadenza, salvo cambiamenti, segnata per lo sbarco di Netflix), ci sarà Tivù, la società creata nel 2008 da Rai, Mediaset e Telecom con il duplice obiettivo di promuovere la diffusione dell' offerta televisiva digitale terrestre gratuita sul territorio nazionale e lanciare tivùsat, la prima piattaforma digitale satellitare gratuita"

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • frabelli

    05 Giugno 2015 - 10:10

    Altro decoder? No grazie!

    Report

    Rispondi

blog