Cerca

Scaramanzia F1

Il portafortuna di Vettel si chiama... Napoli

Il pilota Red Bull gareggia con il simbolo del club azzurro sulla monoposto

Sebastian Vettel scoprì Napoli nel 2010. "Abbiamo la stessa religiosità e scaramanzia" disse
Il portafortuna di Vettel si chiama... Napoli

Sulla monoposto di Sebastian Vettel spunta il gagliardetto del Napoli. Bianca su campo blu, la N del club partenopeo spicca a pochi centimetri dal volante, in corrispondenza della mano sinistra del pilota tedesco. Cosa avvicina un ragazzo nato ad Heppeneim alla città del Vesuvio? "Condividiamo la stessa religiosità e superstizione", spiegò lo stesso Vettel in una intervista del 2010. Il pilota Red Bull conobbe Napoli durante la preparazione per il mondiale di Formula 1 2010 (che poi ha vinto) con una sessione di warm up sul Vesuvio. Da allora è devoto alla Madonna del Vesuvio e guarda con simpatia al capoluogo campano. La N, però, ha una seconda valenza: è l'iniziale del nome del padre, Norbert.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • JamesCook

    11 Giugno 2014 - 08:08

    Ma che cazzate scrivete!!!! la N è su tutte le vetture monoposto....... certo che voi il lavoro ve lo inventate! la Madonna del vesuvio........ma come vi viene in mente! togliete subito questo articolo altrimenti vi citeranno per danni per aver fatto morire dalle risate qualche appassionato di F1 che vi legge su questo giornale.

    Report

    Rispondi

  • Gandalf82

    16 Ottobre 2012 - 09:09

    Magari tifa Napoli ma non è il galiardetto... ! la N appare in ogni vettura di formula 1 e in molti altri tipi di auto da corsa in quanto indica, in caso di incidente o rottura, ai commissari di gara la posizione in cui è posto il comando per mettere il cambio in posizione NEUTRAL (folle). E comunque forza Alonso :)

    Report

    Rispondi

  • miracom

    miracom

    15 Ottobre 2012 - 21:09

    I campioni di F1, al contrario dei calciatori che fanno più notizia sui giornaletti di gossip che in campo, dedicano il tempo libero alla preparazione atletica e alla famiglia. Vettel nell'aria del Vesuvio miscelata all'aria del golfo di Napoli, trova giovamento rilassante e spesso scende nel parco del Vesuvio a fare jogging.

    Report

    Rispondi

blog