Cerca

Londra 2012, gli azzurri

Boxe, Russo non ce la fa: argento. Ora Cammarelle

Finale amara per "Tatanka": trionfa l'ucraino Usyk. Per l'acuto azzurro si spera nel supermassimo

12 Agosto 2012

0
Boxe, Russo non ce la fa: argento. Ora Cammarelle

Pugilato azzurro senza acuto, per ora. Clemente Russo si deve accontentare dell'argento, come a Pechino 2008. Sul ring di Londra a trionfare (meritatamente) è l'ucraino Usyk, col punteggio di 14-11. Decisiva la terza ripresa dopo che la seconda si era conclusa con il punteggio complessivo di 8-8. Dopo il verdetto, baci, abbracci e show dell'ucraino, detto il gatto, bestione solidissimo con la passione della poesia e, a giudicare da modo di festeggiare l'oro, anche del ballo. Dopo la mezza delusione di Tatanka, sarà Roberto Cammarelle a provare a vincere l'oro contro il beniamino di casa, l'inglese Joshua.

 

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

"Il Mes non è uno svantaggio per l'Italia": l'aula del Senato insorge contro Giuseppe Conte

Mes, Luigi Di Maio avverte Conte: "Sicuri al 200% prima di firmare"
Liliana Segre, a Milano la marcia di solidarietà dei sindaci: "L'odio non ha futuro"
Matteo Salvini, messaggio ai giallorossi: "Il mio obiettivo è tornare al governo"

media