Cerca

Euro2012 \ Il video

Punizione Svezia: pallonate sulle chiappe nude

Nel ritiro della nazionale di Ibra, chi sbaglia paga così: questa volta tocca al portiere Wiland

13 Giugno 2012

2
Joahn Wiland

Pallate sulle natiche per punizione: tirano i compagni di squadra

Falsa partenza per la Svezia a Euro 2012 (battuta in rimonta dall'Ucraina dell'ex rossonero Shevchenko). E i nordici hanno un codice: chi sbaglia, paga (in allenamento). Questa volta a dover saldare il conto è (l'incolpevole) Joahn Wiland, il secondo portiere della nazionale svedese, che ha dovuto calare i pantaloncini e trasformare le sue natiche in un bersaglio per i tiri dei compagni di squadra. Il motivo? L'estremo difensore, 31 anni, aveva perso la palla nel corso di un esercizio di allenamento. Il video è stato rilanciato dai media svedesi, e la Federazione calcistica locale ha cercato in tutti i modi di bloccarlo: operazione fallita. In parallelo al cirocolare delle immagini sono montate stucchvoli polemiche, come quella di Lars Arrhenius, dell'organizzazione svedese anti-bullismo "Friends", che ha sbottato: "E' un comportamento estremamente deplorevole. I giocatori sono degli eroi per migliaia di giovani svedesi e non dovrebbero far passare l'idea che una cosa simile sia accettabile".

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • frank-rm

    14 Giugno 2012 - 14:02

    Cassano punito, Cecchi Paone tira

    Report

    Rispondi

  • Logmain

    14 Giugno 2012 - 10:10

    Trovate da caserma che fanno che veramente schifo. Ridacchiare su questa goliardia sadica mi dà la nausea.

    Report

    Rispondi

"So cosa ha passato". Grossman da Fazio, si commuove per Liliana Segre

Dear Jack, il cane del chitarrista canta meglio del cantante / Video
Andrea Orlando, dal Pd ultimatum a Di Maio: "O fai sul serio o lasciamo perdere"
Gilet Gialli, caos a Parigi: assaltata una banca in occasione dell'anniversario dell'inizio della protesta

media