Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Bolt, l'uomo più veloce del mondo

Nicoletta Orlandi Posti
  • a
  • a
  • a

Usain Bolt è "l'uomo più veloce del mondo". E se a dirlo è il primo dei battuti, giù il cappello. Se c'erano dei dubbi, il giamaicano re della velocità li ha spazzati via  ieri sera. Il record del mondo non è arrivato, è bastato quello olimpico   di 9“63 per rimettere al suo posto il connazionale Yohan Blake, argento più che dignitoso in 9“75. I due condivono l'allenatore, Glen Mills, hanno caratteri diversi ma nonostante tutto sanno essere amici. In pista, però, nessuno sconto. Specie dopo i Mondiali di Daegu, dove Bolt era stato squalificato per falsa partenza e Blake si era preso l'oro. Ancora di più dopo i trials giamaicani, dove il 'fulmine' era stato battuto nei 100 e 200. A Londra, il riscatto è servito. "Blake ha lavorato più di me, ma io sapevo cosa dovevo fare ed ho un grande talento", gonfia il petto Bolt dopo la resa dei conti.

Dai blog