Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Corea del Nord, Kim Jong-un promuove nel Politburo la sorella Kim Yo Jong: così cambia il regime

Giulio Bucchi
  • a
  • a
  • a

Svolta in Corea del Nord, il dittatore Kim Jong-un blinda il regime promuovendo nel Politburo sua sorella Kim Yo Jong: la 28enne è diventata membro supplente del massimo ente decisionale del Paese comunista e l'investitura è stata annunciata durante una seduta del Comitato centrale del Partito dei lavoratori. Secondo i media internazionali, si tratta appunto di un modo per rafforzare il potere nelle mani di Kim e della sua famiglia in previsione di mesi difficilissimi, con un conflitto nucleare paventato, l'accerchiamento internazionale e le voci di possibili destituzioni e colpi di stato diretti dall'esterno. È anche una sorta di staffetta famigliare, storica e generazionale: Kim Yo Jong va a sostituire Kim Kyong Hee, zia del dittatore ed elemento-chiave nel governo del predecessore del tiranno, suo padre Kim Jong-il.

Dai blog