Cerca

Massima allerta a Roma

Fabrizio Piscitelli, funerali blindati per il capo ultrà Diabolik. Gesto degli Irriducibili Lazio: la sua bara

21 Agosto 2019

0

Massima sorveglianza per i funerali di Fabrizio Piscitelli, storico capo ultras degli irriducibili della Lazio ucciso in un agguato a mano armata il 7 agosto scorso. Corteo funebre scortato, controlli ai caselli autostradali, stazione ferroviarie e metro. Il funerale di Diabolik si svolgerà alle 15 al santuario del Divino Amore a Roma.

Una bara nera e lucidissima con ai lati la scritta grande Irriducibili, naturalmente bianca e celeste, e davanti gli occhi del personaggio dei fumetti al quale Piscitelli aveva "preso" il nome di battaglia. È l'omaggio della sua curva, la curva nord biancoceleste, l'omaggio dei suoi amici al Diabolik dei derby e del tifo in trasferta. Sul sito www.adnkronos.com le immagini del feretro degli irriducibili. 
 

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Alfonso Bonafede, goffo tentativo di depistaggio: "Una gara tra me e Matteo Renzi?"

Grande Fratello Vip, Elisa De Panicis e "la scossa". Confessione per Libero: "Ho voglia di innamorarmi"
Morgan, l'imitazione di Luciana Littizzetto a Che Tempo Che Fa: "Tu sei un mezzo pirla, senza chiappe e panza"
Open Arms, Matteo Salvini deposita la memoria difensiva in Senato: "Un attacco preventivo all'Italia"

media