Cerca

Tagadà

"Ho preso il negro e...", "no, non sono pentito", il sindaco sbotta contro gli immigrati. Caos totale in diretta

17 Maggio 2017

1

Il sindaco di Trieste, Roberto Dipiazza, era stato criticato perché n diretta tv aveva detto: "Ho preso per il bavero il negro...", raccontando di un episodio di aggressione avvenuto nella sua città e compiuto da un immigrato. Ora, ospite a Tagadà, su La7, conferma ciò che ha detto e rilancia: "No, non sono pentito". Pippo Civati lo attacca, ma il pubblico in studio tifa per il sindaco... 

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • buonavolonta

    17 Maggio 2017 - 13:18

    comunisti avete sempre ragione voi non ho mai sentito scusa abbiamo sbagliato

    Report

    Rispondi

Vito Crimi, il tragico leader M5s: la gaffe, non conosce neppure quali sono le "Cinque Stelle"

"Indegno, inaccettabile, oscurantista". La violenza di Giuseppe Conte, colata d'insulti a Salvini / Video
Emilia Romagna, Stefano Bonaccini s'infuria con la sicurezza: "Basta, fate solo casino. Sto parlando in tv"
Emilia Romagna, papà Borgonzoni al comitato di Stefano Bonaccini: "Non mi dispiace per mia figlia Lucia"

media