Cerca

REAL WEDDING

Un paesaggio collinare da sogno, filari di vite, lucine e food truck.

Raccolgo la nuova sfida lanciatami ed inizio a lavorare a questo matrimonio in cui celebreremo l'amore con un'indimenticabile festa all'italiana.

14 Febbraio 2019

0

Buongiorno care Lettrici.

Buon giovedì! Eccoci qui con il nostro consueto appuntamento settimanale.


Oggi è la giornata, per eccellenza, dedicata all'amore e agli innamorati. Ah, che meraviglia!

Sono in ufficio da questa mattina presto, un timido raggio di sole illumina e riscalda lo studio mentre mi ritrovo a pensare alla nuova sfida lanciatami dalla deliziosa coppietta che ho avuto il piacere di ricevere ieri sera. “Anna, vogliamo affidarci a te per realizzare il nostro matrimonio tra le vigne”. Solo a sentire queste parole i miei occhi hanno iniziato a brillare e la mia mente ad immaginare il più romantico dei matrimoni di sempre tra colline, vigne incantate, botti secolari, lucine calde, buon cibo, musica coinvolgente e qualche innovativo food truck... insomma, una elegante, ma nello stesso tempo semplice, festa all'italiana. In una società sempre più veloce e tecnologica, il poter tornare -anche solo per un giorno- alle radici, alle origini, alla calma e alla terra, mi rende felice e questo pensiero fa si che la mia fantasia inizi a volare lontano.


Per Cristina e Carlos, voglio ricreare un'atmosfera indimenticabile. La bellezza del paesaggio italiano unitamente al loro amore tangibile e ben visibile agli occhi di tutti, la faranno da padrona. Riesco già ad immaginare un aperitivo di benvenuto su di una terrazza affacciata sulle colline, una lunga tavola imperiale tra i filari ed una band che che possa intrattenere tutti, grandi e piccini, e farli ballare all'ombra di una splendida luna piena fino a notte fonda. Quello che voglio fare è cercare di racchiudere, in un solo giorno, parte della loro vita, delle loro passioni e far si che possano trascorrere la loro giornata come se fosse una festa fatta non solo per celebrare loro, ma tutti i presenti.


Tutto dovrà essere studiato nei più minuziosi dettagli unendo la passione di Cristina per lo swing e il vintage alla più moderna predisposizione di Carlos alla condivisione social. La palette colori è tutta da studiare, ma una cosa è certa... rimarremmo su toni naturali con qualche tocco di bianco perchè vogliono che siano i loro ospiti a portare il colore durante questa giornata e ritengo che questo sia un pensiero ed un punto di partenza meraviglioso da cui iniziare a lavorare. Loro, del resto, sono proprio così: semplici, genuini, spontanei, attenti al prossimo, innamorati folli e con una gran voglia di lasciare ancora una volta il segno nella vita di chi avrà la fortuna di poter condividere questa giornata con loro. Insomma, voglio cogliere questa immensa opportunità e far si che quel giorno la loro personalità e buon cuore rischiari gli animi di tutti.


Non mi resta che mettermi al lavoro nella ricerca della location perfetta, trovata questa tutto il resto sarà in discesa. Voi continuate a leggermi, posso garantirvi che riuscirò a sorprendervi ancora una volta lasciandovi spunti, consigli, idee affinchè anche voi possiate realizzare il vostro matrimonio su misura di quelli che sono i vostri sogni.


Parola di Anna Marinello, la vostra wp di fiducia!

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media