Cerca

EVENTI

Parola d'ordine 2019: Networking!

Mice & More Events ha dato vita, a Villa Quaranta, al primo evento dedicato al mondo del wedding!

7 Marzo 2019

0

Networking è la parola d’ordine !

Incontrarsi, raccontare le proprie esperienze e competenze, dare informazioni ed intrecciare nuove forme di collaborazione scambiarsi un bigliettino da visita ed il gioco è fatto. Per ampliare il proprio lavoro allargare gli orizzonti lavorativi essere aggiornati e sempre “ sul pezzo” bisogna fare così.

Fare networking e’ la capacità di creare una rete di relazioni professionali che siano durature nel tempo e che si basino sulla fiducia reciproca.

Innanzitutto devi essere in grado di accorgerti che al di fuori delle mura del tuo ufficio esistono altri professionisti che hanno i tuoi stessi interessi e i tuoi stessi problemi.

Ma come fai a trovarli? Effettua una ricerca su Google, usa LinkedIn e aggiungili alla tua rete di contatti, chiedi ai tuoi colleghi in azienda o ai tuoi amici, partecipa agli incontri BtoB, vai alle fiere di settore.

Professionalmente parlando, fare networking significa instaurare con queste persone una relazione di reciprocità. Tu dedichi il tuo tempo e metti a disposizione la tua esperienza e le tue conoscenze e gli altri fanno altrettanto. E’ un circolo virtuoso in cui si dà e si riceve.

Ovviamente nessuno fa tutto ciò per simpatia o altruismo, sarebbe sciocco pensarlo. Allora qual è lo scopo del networking?

Sostanzialmente quello di aumentare il numero dei propri clienti creando le condizioni per guadagnare di più. Ecco perché la fiducia gioca un ruolo fondamentale.

Se alla base del rapporto professionale non c’è fiducia, il contatto che sei riuscito ad agganciare non si trasformerà mai in cliente, ma resterà una semplice conoscenza superficiale.

Ovviamente non puoi pretendere che la persona con cui parli si fidi di te dopo cinque minuti di chiacchierata. Per costruire una relazione solida servono pazienza e molto tempo.

Devi tenere sempre a mente che il networking è uno strumento efficace se viene praticato con costanza in un’ottica di reciproco scambio.

Nel mondo del wedding che voi che mi seguite da tempo sapete che io conosco bene, non è così frequente fare networking con altre colleghe wedding planner o con società di organizzatori di eventi c’è sempre una sorta di diffidenza di paura. Per fare networking, ma in generale per crescere non bisogna temere la concorrenza, il confronto con gli altri aiuta a crescere.

In quest’ottica I do in Italy ha partecipato ad un evento organizzato da Mice & More Events, azienda nata nel 2011 e diventata rapidamente un punto di riferimento concreto ed essenziale per numerose destinazioni per eventi italiane ed estere. Da sempre un passo avanti nel cogliere le esigenze del mercato MICE, realizzano durante l' anno oltre 50 eventi tematici mirati a creare sinergie uniche tra domanda e offerta.
Presso la splendida villa Quaranta Tommasi wine hotel & spa, luogo ideale di lavoro e benessere in cui poter rigenerare corpo e mente, in uno straordinario territorio, tra le colline della Valpolicella, in questo caso Mice & More Events ha organizzato un evento dedicato al mondo wedding, 20 wedding planner provenienti da tutta Italia si sono incontrate, hanno fatto network e hanno conosciuto e preso accordi con altrettante location italiane interessate ad ospitare matrimoni. Bellissimo è stato vedere come persone che non si conoscevano hanno fatto gruppo si sono scambiate progetti e sono pronte a nuove sfide da condividere. In vero spirito di Networking.

Parola di Anna Marinello, la vostra wp di fiducia!

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Juventus, arrestati dodici capi ultrà bianconeri. Le immagini della polizia

Giuseppe Conte ai 42 sottosegretari: "Serve dialogo con tutte le forze politiche per attuare il programma"
Lega a Pontida, tutte le stravaganze dei manifestanti
Matteo Salvini sale sul palco di Pontida, ovazione mai vista: "Se fate così mi commuovo"

media