Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Vittorio Feltri su M49: "In Trentino imprigionano gli orsi, come il governo con gli immigrati lasciati a morire di fame"

  • a
  • a
  • a

La vicenda è quella che riguarda le "persecuzione" subita dall'orso M49, nuovamente catturato e imprigionato in Trentino dopo due mesi di fuga (una nuova fuga, l'orso era già scappato in passato). Un caso che ha sollevato diverse proteste: l'orso, infatti, è stato "importato" per ripopolare i boschi della regione. E insomma, si coglie il controsenso: importato, fuggito, imprigionato. Qualcosa non torna. E qualcosa non torna anche secondo Vittorio Feltri, che al caso di M49 dedica un tweet, in cui si spende in un parallelismo tra la vicenda dell'orso e la gestione dell'emergenza-immigrazione da parte del governo: "In Trentino invece di nutrire gli orsi importati li imprigionano - premette il direttore di Libero -. Come il governo che accoglie i migranti e poi li abbandona e li fa morire di fame", conclude Vittorio Feltri.

 

 

Dai blog