Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

L'aria che tira, Pietro Senaldi ha un sospetto su Conte e Speranza: "Il virus mutato? La politica prevale sulla sanità"

  • a
  • a
  • a

Qualcosa non torna. A L'Aria Che Tira ospite Pietro Senaldi. Il direttore di Libero avanza un dubbio sull'isolamento del Regno Unito dopo la scoperta del coronavirus mutato: "Ho il sospetto - esordisce nel salotto di Myrta Merlino - che la politica prevalga sulla sanità". Il Covid-19, è il ragionamento di Senaldi, ha subito "migliaia di mutazioni", eppure "su questa in particolare si enfatizza". Se questo fosse vero - conclude -, si confondono i piani e allora cade tutto il castello di credibilità". Infine l'appello provocatorio: "Ci sarebbe da lanciare la campagna 'abbraccia un inglese'". Un po' come quella lanciata dal Pd a inizio pandemia, quando Nicola Zingaretti e compagni andavano in giro chiedendo di abbracciare un cinese.

 

 

Dai blog