Cerca
Logo
Cerca
+

Natale: Cia Basilicata, puntare su prodotti locali per evitare dispiaceri

default_image

  • a
  • a
  • a

Potenza, 24 dic. - (Adnkronos) - La Cia lucana rilancia l'invito ai consumatori all'acquisto di prodotti del territorio per evitare di incorrere in contraffazioni e merci di qualita' scadente. L'associazione agricola mette in guardia soprattutto da offerte speciali, promozionali e dai grandi sconti che si basano essenzialmente su produzioni extracomunitarie e straniere ed anche su prodotti taroccati. E' possibile, infatti, trovare "al posto delle arance e dei mandarini del Metapontino gli agrumi del Marocco e della Tunisia - spiega il direttore Luciano Sileo - oppure al posto delle mele della Val d'Agri quelle di provenienza del Nord-Europa, invece dei peperoni di Senise ortaggi di ignara provenienza. Una strada per risparmiare senza rinunciare alla qualita' - ricorda - c'e', attraverso la spesa in campagna, progetto a cui aderiscono i titolari di una trentina di aziende agrituristiche di cui 18 in provincia di Potenza e 12 in quella di Matera".

Dai blog