Cerca

Cronaca

Roma: De Luca (Pd), su decoro nessun compromesso

28 Luglio 2014

0

Roma, 28 lug. - (Adnkronos) - "La destra, che in cinque anni di amministrazione ha consentito, con una sorta di 'sanatoria', una invasione dei cartelloni pubblicitari nella città, oggi si prende la responsabilità, per una chiara volontà ostruzionistica, di ritardare l'approvazione della delibera sul Prip, presentando più di 2000 emendamenti su un nuovo regolamento che può cambiare il volto della Capitale". Lo dichiara il consigliere capitolino del Pd Athos De Luca.

"In merito alla delibera, collegata la Bilancio - dichiara il rappresentante del Pd - tutte le ditte romane possono partecipare alla gara e vincere alcuni lotti messi in assegnazione. Non ci saranno compromessi, la destra si assumerà la responsabilità di ritardare la delibera".

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Zingaretti, l'amara ammissione sulla verifica di governo: "Dobbiamo ridare la fiducia agli italiani"

Mes, Giuseppe Conte: "Non temo il confronto con il Parlamento"
Matteo Salvini sta con gli agenti penitenziari: "In un Paese normale...". Ecco il video dello "scandalo"
Nuova Zelanda, erutta il vulcano Whakaari: strage di turisti, cinque morti e molti dispersi. Le immagini choc

media