Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Bari: picchiano 14enne per rubare smartphone, arrestati due coetanei

default_image

  • a
  • a
  • a

Bari, 27 giu. - (Adnkronos) - A Bari due giovani di 14 e 15 anni sono stati arrestati dai Carabinieri per aver picchiato un coetaneo con lo scopo di rubargli lo smartphone che hanno poi rivenduto ad un senegalese 32enne, quest'ultimo denunciato per ricettazione. I due minorenni devono rispondere di rapina aggravata in concorso e sono stati associati all'istituto "Fornelli" del capoluogo. Stando alla ricostruzione, i due baby rapinatori hanno avvicinato un 14enne in corso Italia, lo hanno malmenato e si sono impossessati del telefono, dileguandosi a bordo di due biciclette. La giovane vittima ha richiamato l'attenzione di una pattuglia della Compagnia San Paolo che stava passando ed ha dato indicazioni. Uno dei due e' stato bloccato subito, l'altro identificato e rintracciato poco dopo. Recuperato il telefonino che era stato venduto ad un ambulante posizionato in piazza Umberto.

Dai blog