Cerca

cronaca

Maltempo: instabilità e temporali in Veneto, possibili disagi su rete idrografica

21 Settembre 2018

0

Venezia, 21 set. (AdnKronos) - Una perturbazione in transito a nord delle Alpi interesserà domani a marginalmente il Veneto. A partire dalle prime ore di sabato il tempo sarà variabile, a tratti instabile sulle zone orientali, con precipitazioni anche a carattere di rovescio e temporali da locali a sparse, più probabili nella notte e mattinata sulle zone nord orientali (Bellunese, Trevigiano, Veneziano centro settentrionale). Diradamento dei fenomeni in serata. Non si escludono fenomeni localmente intensi su zone pedemontane e pianura nordorientali.

Il Centro funzionale decentrato della protezione civile del Veneto avverte pertanto della possibilità di criticità e disagi sulla rete idrografica minore di alcuni bacini idrografici. In particolare, lo stato di attenzione è stato dichiarato per le aree dell’Alto Piave, del Piave Pedemontano, del Basso Piave, Sile e Bacino scolante in laguna, e del Livenza, Lemene e Tagliamento.

L'allerta “gialla” (ordinaria criticità) per il bacino dell’Alto Piave è limitata al comune di Perarolo di Cadore (BL) per la situazione legata alla frana della Busa del Cristo, oggetto di monitoraggio da parte degli uffici della Protezione Civile della Regione.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media