Cerca

lombardia/lecco

Lecco: carenze igieniche e lavoro nero, 45mila euro di multa a ristoratore

13 Ottobre 2018

0

Milano, 13 ott. (AdnKronos) - Carenze igienico-sanitarie e due lavoratori in nero. Questi i motivi che hanno portato i carabinieri ad elevare sanzioni per oltre 45mila euro a carico del titolare di un ristorante del centro di Lecco. Il blitz, effettuato dai militari della locale compagnia, unitamente ai colleghi del Nas di Brescia e del nucleo ispettorato del lavoro, è scattato ieri.

Nel corso dei controlli, al ristoratore sono state contestate sanzioni per carenze igienico-sanitarie e per l’impiego di due lavoratori irregolari. In tutto sono state elevate sanzioni per 45mila euro, nonché l’eventuale sospensione dell’attività, in difetto del pagamento delle sanzioni.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media