Cerca

cronaca

Incidenti: in Lombardia tasso mortalità sceso del 25% in 7 anni

17 Novembre 2018

0

Milano, 17 nov. (AdnKronos) - Le fasce di età più colpite dalla mortalità per incidente stradale in Lombardia nel 2017 sono dai 45 ai 64 anni e dai 65 in su. Rispetto al 2016 si registra un aumento dei morti fra giovanissimi fino a 14 anni e nella fascia di età tra i 45 e i 64 anni. In Lombardia i decessi nel 2017 sono in leggero calo rispetto al 2016; rispetto al 2010 la riduzione è pari al 25,1 %. Il tasso di mortalità (morti ogni 100.000 abitanti) in Lombardia nel 2017 è pari a 4,2, valore inferiore alla media nazionale del 5,6. E' emerso in occasione della 'Giornata regionale della sicurezza e fraternità stradale 2018', alla quale hanno partecipato oggi a Palazzo Lombardia Stefano Zanuso, di Fraternità della Strada, e l'assessore regionale Riccardo De Corato.

"Per il decennio 2010/2020 la Comunità Europea si era fissata il dimezzamento degli incidenti stradali: a quella data mancano 2 anni e ancora è inutile nascondercelo c’è ancora molto da fare" ha commentato De Corato, evidenziando che "la nostra Regione crede nella sicurezza stradale, negli ultimi due anni abbiamo investito circa 4 milioni di euro, per la realizzazione di progetti infrastrutturali volti al miglioramento della sicurezza stradale della rete stradale comunale. La stima del costo sociale dei sinistri stradali con lesioni a persone risulta di poco inferiore ai 3 miliardi di euro per la Lombardia."

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media