Cerca

lombardia

Piazza Fontana: Sala, ferita non si rimargina, ma Milano si impegna a ricordare

12 Dicembre 2018

0

Milano, 12 dic. (AdnKronos) - "Faccio una richiesta e una promessa: l'anno prossimo ricorreranno i 50 anni dalla strage di Piazza Fontana e ci ritroveremo qua con questo spirito, ma dovrà essere un anno di memoria, in cui andremo nelle scuole, a Palazzo Marino per dibattiti e momenti pubblici dedicati al ricordo di quello che è stato. E' una ferita che non si può rimarginare, ma ai familiari delle vittime dico che il vostro dolore va fatto sentire perché è importante non dimenticare". E' uno dei passaggi dell'intervento del sindaco di Milano, Giuseppe Sala presente in piazza a ricordare le 17 vittime della strage che inaugurò, 49 anni fa, la strategia della tensione.

Se è "chiaro che c'è una deriva negativa", per il primo cittadino "Milano, città che non si candida a sciocche autonomie, deve essere qualcosa di diverso e questa è la nostra sfida. Vi prometto che continuerò a fare politica a servizio della città, nel rispetto dei valori di questa città e da italiano nel rispetto della Costituzione", con un "vivissimo senso di antifascismo", conclude.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media