Cerca

lombardia/milano

Lombardia: controllo scali ferroviari, in 1 settimana 4 arresti 54 denunce

21 Gennaio 2019

0

Milano, 21 gen. (AdnKronos) - Oltre 23mila persone controllate, 4 arresti e 54 denunce. E' il bilancio di una settimana di controlli operati dalla polfer nelle stazioni ferroviarie lombarde. In tutto sono state 23.415 le persone identificate; di queste, 1.136 gli stranieri, di cui 7 irregolari, 31 le contravvenzioni elevate, di cui 23 ai sensi del d.p.r. 753/80, 4 gli arrestati, 54 le denunce in stato di libertà, 16 i veicoli controllati, 587 le pattuglie in stazione e 598 i treni scortati.

In particolare, il 16 e il 17 gennaio scorso, è stato svolto uno specifico servizio nell’ambito delle giornate 'Railpol rail action day active shield', dedicate ai controlli straordinari in ambito ferroviario disposti dal servizio di polizia ferroviaria di Roma. L’attività, in tutta la Lombardia ha impegnato 234 agenti; 174 i treni e 61 le stazioni controllati; 677 le persone controllate, 1 la persona arrestata e 6 indagate in stato di libertà, mentre 576 sono stati i bagagli controllati.

Il 15 gennaio gli agenti della squadra compartimentale della polizia giudiziaria della polfer hanno bloccato un 27enne di origine marocchina alla Stazione Centrale di Milano che si aggirava tra viaggiatori e bagagli. Accodatosi ad una viaggiatrice, ha aperto una tasca dello zaino che la donna portava in spalla, cercando di estrarne il portafoglio. L'uomo è stato quindi bloccato e arrestato per tentato furto aggravato.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Crisi di governo, Mattarella: "Altro tempo ai partiti per trovare un'intesa"

Luigi Di Maio, ovazione dei Cinque stelle al suo arrivo all'assemblea dei gruppi pentastellati
Consultazioni al Quirinale, Matteo Salvini attraversa i corridoi per arrivare da Sergio Mattarella
Silvio Berlusconi: "Non vi dico come Merkel e Macron commentavano Lega e M5s"

media