Cerca

veneto

Pfas: assessore veneto incontra sindacati Miteni per fare punto su iniziative per la salute

17 Maggio 2019

0

Venezia, 17 mag. (AdnKronos) - Si è tenuto oggi a Palazzo Balbi, sede della Giunta regionale a Venezia, un incontro tra l’Assessore regionale alla Sanità, Manuela Lanzarin che era affiancata dalla dirigente della Prevenzione Francesca Russo e dal tecnico Michele Mongillo, e i rappresentanti dei Lavoratori della ditta Miteni S.p.A. e loro associazioni, in occasione del quale è stato fornito un aggiornamento in merito alle iniziative avviate a tutela della salute dei Lavoratori ed ex-Lavoratori con pregressa esposizione professionale a Pfas.

“Il lavoro già fatto è significativo – ha sottolineato l’Assessore – e altro ne faremo, perché l’aspetto legato alla salute della vicenda Miteni-Pfas ci sta particolarmente a cuore. Sarà lungo e difficile, ma non ci sottrarremo a fare tutto ciò che serve, proseguendo anche nella importante collaborazione con l’Istituto Superiore di Sanità e l’Organizzazione Mondiale della Sanità, già in atto da tempo”.

L’Assessore e i tecnici regionali hanno ricostruito i passaggi già effettuati di questo lavoro: uno studio epidemiologico, avviato nel 2016 e i cui esiti sono stati presentati in marzo 2017, finalizzato alla valutazione della mortalità (generale e per causa); uno studio epidemiologico, avviato nel 2017 e i cui esiti sono stati presentati in dicembre 2018, finalizzato alla valutazione della biopersistenza e dell’associazione con indicatori dello stato di salute; estensione del piano di sorveglianza sulla popolazione esposta a Pfas, di cui alla Delibera di Giunta 2133/2016, ai Lavoratori (tramite il Medico Competente aziendale) e agli ex-Lavoratori della Miteni S.p.A..

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media