Cerca

veneto

Venezia: Jesolo, carabinieri sgominano banda di spacciatori tunisini

13 Giugno 2019

0

Venezia, 13 giu. (AdnKronos) - I Carabinieri della Compagnia di San Donà di Piave (Ve), dalle prime ore dell’alba, con l’ausilio dei Carabinieri del 4° Battaglione “Veneto”, nonché di un elicottero e del Nucleo Cinofili di Torreglia (Pd), stanno dando esecuzione a diverse misure cautelari, a carico di soggetti di nazionalità tunisina, emesse dal Gip del Tribunale di Venezia, in accoglimento della richiesta della Procura lagunare, ritenuti responsabili, a vario titolo di “cessione di sostanze stupefacenti in concorso”, per aver costituito un sodalizio criminale dedito all’approvvigionamento e successivamente allo smercio di ingenti quantitativi di cocaina nel territorio litorale di Jesolo (Ve), nello specifico nelle piazze della movida jesolana e lungo l’arenile durante nell'arco serale e notturno.

L’attività investigativa, condotta dal Norm della Compagnia di San Donà da luglio 2017 a ottobre 2018, è stata avviata a seguito dell’arresto in flagranza di reato di due indagati trovati in possesso di ovuli di cocaina ed ingenti quantità di denaro contante e sviluppata successivamente mediante servizi di osservazione e pedinamento, analisi incrociata dei tabulati telefonici e attività tecniche nonché numerose escussioni testimoniali, che hanno consentito di accertare 6.000 “cessioni” di sostanza stupefacente per uno smercio al dettaglio di circa 2 kg di cocaina a settimana. Nel corso dell’indagine sono stati segnalati alla Prefettura di Venezia 50 soggetti quali assuntori abituali.

In concomitanza con l’esecuzione delle misure si procederà inoltre al rintraccio per la successiva espulsione di ulteriori cittadini tunisini indagati ma risultati non destinatari di alcuna misura cautelare.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Juventus, arrestati dodici capi ultrà bianconeri. Le immagini della polizia

Giuseppe Conte ai 42 sottosegretari: "Serve dialogo con tutte le forze politiche per attuare il programma"
Lega a Pontida, tutte le stravaganze dei manifestanti
Matteo Salvini sale sul palco di Pontida, ovazione mai vista: "Se fate così mi commuovo"

media