Cerca

cronaca

Enti locali: a Milano Conferenza assemblee Regioni e Province autonome (2)

14 Giugno 2019

0

(AdnKronos) - Il documento della Conferenza sull’Europa traccia alcuni obiettivi e pone sul tavolo alcune considerazioni sul futuro dell’Europa dopo le recenti elezioni europee, insistendo in particolare sulla necessità di un maggiore coinvolgimento delle regioni e dei loro organismi nelle decisioni assunte in sede europea, per favorire così una partecipazione più diretta degli enti locali a processi decisionali che da Bruxelles hanno poi ricadute sui territori.

In particolare viene posta attenzione sulla necessità di finanziare, sostenere e sviluppare maggiormente le politiche di coesione nei programmi Ue, con particolare riguardo a settori come le infrastrutture, lo sviluppo del capitale umano, la ricerca e l’innovazione. Una richiesta riguarda il “rafforzamento” del ruolo del Comitato delle Regioni, quale “strumento di liaison tra istituzioni dell’Unione europea –con le quali deve avere la possibilità di collaborare più strettamente- ed ancorarsi ancora di più alle realtà regionali e locali”.

La Conferenza ha anche discusso e approvato il protocollo d’intesa della Conferenza con Avviso pubblico, che intende sviluppare una maggiore collaborazione finalizzata a promuovere la raccolta e la sistematizzazione di iniziative, progetti e buone prassi amministrative messe in atto dalle Regioni a favore di una maggiore diffusione della cultura della legalità. Altre finalità del protocollo sono lo svolgimento di attività di studio e di ricerca sulle modalità attraverso le quali si sviluppano la corruzione e le infiltrazioni mafiose nella pubblica amministrazione e l’individuazione di possibili misure legislative e organizzative idonee a prevenire e a contrastare ulteriormente tali fenomeni.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media